Transsiberian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Transsiberian
Transsiberian film.jpg
Woody Harrelson e Emily Mortimer in una scena del film
Titolo originale Transsiberian
Paese di produzione Spagna, Germania, Regno Unito, Lituania
Anno 2008
Durata 111 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere thriller
Regia Brad Anderson
Sceneggiatura Brad Anderson e Will Conroy
Produttore Julio Fernández
Co-produttori: Tania Reichert-Facilides, Álvaro Augustín, Todd Dagres
Produttori associati: Michael Williams, Stephen Margolis, Ramūnas Škikas
Produttore esecutivo Antonia Nava, Julio Fernández, Carlos Fernández
Casa di produzione Castelao Productions, Universum Film, Telecinco Cinema, Future Films, Lietuvos Kinostudija
Fotografia Xavi Giménez
Montaggio Jaume Martí
Musiche Alfonso de Vilallonga
Scenografia Alain Bainée
Costumi Thomas Oláh
Trucco Henny Zimmer
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Transsiberian è un film del 2008 diretto da Brad Anderson.

È stato presentato nella sezione Panorama al Festival di Berlino.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Roy e Jessie sono marito e moglie. Per recuperare da una crisi di matrimonio, decidono di affrontare un viaggio sulla linea transcontinentale russa Transiberiana, attraversando la Russia, la Mongolia e la Cina. I due stringono amicizia con un'altra coppia che alloggia nello stesso scompartimento, costituita da Abby e Carlos, venditori di souvenir e matrioske. Durante una sosta del treno, Roy scompare e Jessie rimane sola con l'altra coppia. Dopo una notte trascorsa in una piccola città siberiana, Carlos convince Jessie a fare un'escursione in una chiesa diroccata in mezzo a un bosco, nell'attesa che Roy, che non aveva fatto in tempo a risalire sul treno, raggiunga la compagna. Giunti sul posto, Carlos e Jessie ad un certo punto si sentono fortemente attratti l'uno dall'altra, si baciano appassionatamente ma Jessie si ferma subot, scusandosi con Carlos e dicendogli che non vuole andare oltre. A questo punto Carlos tenta di afferrare e baciare la ragazza con la forza, ma Jessie si sottrae; sconvolta e impaurita, come presa da un raptus, con un bastone colpisce violentemente Carlos uccidendolo. La ragazza torna quindi in città dove ritrova Roy, e i due ripartono subito in treno. Nel loro scompartimento trovano un uomo che dice di essere un detective della narcotici; dopo aver fatto conoscenza della coppia, l'uomo inizia a interrogarli per sapere qualcosa di più su Carlos, e aggiunge che diversi trafficanti di droga nascondono la loro merce nelle matrioske. Jessie capisce di essere finita in un brutto guaio quando rinviene nella propria borsa le matrioske che Carlos aveva infilato di nascosto, poco prima di essere ucciso.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

In Spagna il film è uscito il 24 ottobre 2008, in Germania l'11 dicembre dello stesso anno. In Italia è stato pubblicato direttamente in DVD nel corso del 2013.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Release dates, imdb.com.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema