Trama (narrativa)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La trama è l'insieme dei fatti più importanti narrati da un racconto, un romanzo, un dramma teatrale, un'opera cinematografica o televisiva[1].

Il termine è mutuato dal vocabolo tecnico del settore tessile che indica la struttura di un tessuto, appunto trama. Dalla definizione di tale termine la spiegazione del collegamento al significato che si dà quando si parla della trama di un'opera letteraria o di altri tipi d'arte:

«La trama è inserita nel passo dell'ordito da una navetta o spoletta, che passando da un lato all'altro del telaio, srotola il filato che viene battuto dal pettine per avvicinarlo al filo di trama della riga precedente, così una riga dopo l'altra viene tessuta una stoffa.»[senza fonte]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Trama in Treccani.it - Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. (2b)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]