Tragelaphus imberbis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cudù minore
Tragelaphus imberbis.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 NT it.svg
Prossimo alla minaccia (nt)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Artiodactyla
Famiglia Bovidae
Sottofamiglia Bovinae
Genere Tragelaphus
Specie T. imberbis
Nomenclatura binomiale
Tragelaphus imberbis
Blyth, 1869

Il cudù (o kudu) minore (Tragelaphus imberbis) è un'antilope che vive nelle foreste dell'Africa orientale. Si ritiene inoltre che la si possa ancora trovare nella Penisola arabica.

Il cudù minore è alto circa un metro al garrese e pesa tra i 50 e i 100 kg, con i maschi che sono più grandi delle femmine. I maschi hanno un manto grigio-bruno, mentre le femmine sono di color castano, con la parte inferiore del corpo bianca. In entrambi i sessi sono presenti dieci strisce bianche nella parte posteriore e due ciuffi di peli nella parte inferiore del collo. I maschi hanno una piccola giogaia e corna a spirale lunghe circa 70 cm.

I cudù minori vivono presso le boscaglie e le foreste, dove si nutrono di foglie. Sono attivi dal crepuscolo all'alba e vivono in branchi di 2-5 membri di entrambi i sessi (raramente possono arrivare a 24 esemplari).

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi