Tracy Morgan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tracy Morgan

Tracy Morgan (Brooklyn, 10 novembre 1968) è un attore e comico statunitense, conosciuto soprattutto per aver lavorato nelle serie televisive Saturday Night Live e 30 Rock, dove interpreta il personaggio di Tracy Jordan.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Morgan è nato a Brooklyn, New York, ed è il figlio di Jimmy Morgan, un musicista.[1] Dopo aver frequentato la De Witt Clinton High School nel Bronx, è stato scoperto nel 1984, durante uno spettacolo all'Apollo Theater.[2] Precedentemente, prima di cominciare la sua carriera nello spettacolo, è stato un imbianchino per la L&L Painting and Rose Company.

Morgan ha poi ottenuto un ruolo in Martin, interpretando Hustle Man: questo personaggio vendeva degli oggetti casuali, sfruttando un suo tormentone ("What's happ'n, chief?") e aveva un chihuahua vestito come un rapper. Nel 2003, è apparso in un film di Chris Rock, intitolato Head of State: nel suo ruolo, è apparso come un uomo appassionato di televisione, chiedendo alle altre persone perché non guardassero Martin.

Tracy è comparso regolarmente anche in Uptown Comedy Club, una commedia realizzata con diversi sketch e registrata ad Harlem e che è andata in onda dal 1992 al 1994, su diversi canali. Ha avuto un ruolo anche nello show della Home Box Office (HBO) Snaps.

Saturday Night Live[modifica | modifica wikitesto]

Morgan è entrato a far parte del cast del Saturday Night Live nel 1996, dove ha lavorato regolarmente fino al 2003. Morgan ha interpretato un diverso numero di personaggi nello show, inclusi Brian Fellow(s), Dominican Lou, Bishop Don "Mack" Donald (dallo sketch Pimp Chat), Astronaut Jones, African Andy, Benny the Bengal e Woodrow (un senzatetto che vive nelle fogne e che, nonostante la sua malattia mentale, è gradito alle vip [come Britney Spears e Kate Hudson], che invita nella sua "casa"). Morgan è accreditato anche per le imitazioni di Aretha Franklin, Harry Belafonte, Maya Angelou, Samuel L. Jackson, Louis Armstrong, Mike Tyson, il giudice Greg Mathis, Lou Bega, Mr. T, Tito Jackson, Petri Hawkins-Byrd, Star Jones e Al Sharpton. Il 14 marzo 2009, Morgan è tornato al Saturday Night Live come ospite e ha ripreso i suoi ruoli di Brian Fellow e Astronaut Jones.

30 Rock[modifica | modifica wikitesto]

Morgan è stato membro del cast di 30 Rock, interpretando il personaggio di Tracy Jordan, una caricatura di se stesso. Il suo lavoro nella serie gli ha fatto guadagnare una nomination come Outstanding Supporting Actor in a Comedy Series agli Emmy 2009.

Altri lavori[modifica | modifica wikitesto]

Morgan ha avuto uno show personale intitolato The Tracy Morgan Show, ma è stato cancellato dopo una sola stagione.

Ha anche avuto uno spettacolo chiamato One Mic, andato in onda su Comic Central. È stato il primo ospite degli Spike Guys' Choice Awards, andati in onda il 13 giugno 2007. Nel 2003, ha partecipato a un episodio di Punk'd, dove la sua macchina è stata trainata da uno valet parking. Morgan può essere anche ascoltato come Spoonie Luv su Comedy Central, nel programma Crank Yankers e nella serie Where My Dogs At? su MTV2.

È stato poi protagonista di spot pubblicitari per i videogiochi ESPN NFL 2K, ESPN NBA 2K e ESPN NHL 2K, assieme a Warren Sapp, Ben Wallace e Jeremy Roenick. Ha partecipato al film L'altra sporca ultima meta, con protagonista Adam Sandler, nel ruolo di un prigioniero travestito.

Morgan ha condotto gli Hip Hop Honors per quattro anni consecutivi. Ha condotto anche la terza stagione di Scare Tactics su Sci Fi Channel, programma in cui una telecamera nascosta ha ripreso le reazioni della gente alle loro peggiori paure.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Morgan si è sposato con la sua fidanzata, conosciuta alle superiori nel 1985. Hanno tre figli assieme: Tracy Jr. (nato nel 1986), Malcolm (nato nel 1987) e Gitrid (nata nel 1991).[3] Morgan ha chiesto il divorzio dopo ventitré anni di matrimonio, come riportato dal New York Daily News. Nonostante siano stati separati per otto anni, Morgan ha depositato una petizione alla Bronx Supreme Court il 7 agosto 2009. Un amico di famiglia ha parlato con il quotidiano, che ha titolato dicendo che Tracy e sua moglie erano ormai divorziati, anche se senza documenti ufficiali.[4]

Nel 1996, gli è stato diagnosticato il diabete, ma ha rifiutato le prescrizioni mediche e non ha cambiato la sua dieta. Dopo un malore sul set di 30 Rock, Morgan ha deciso di seguire i consigli del suo dottore. Attualmente, infatti, è molto attento alla sua condizione. Con il suo benestare, molti dei suoi problemi sono stati inscenati anche in 30 Rock.

La notte tra il 7 e l'8 giugno 2014, mentre si trovava dentro la sua limousine a sud di New York viene tamponato da un camion fuori controllo a causa di un colpo di sonno del conducente. Nell'incidente, in cui vengono coinvolte ben sei automezzi, perde la vita una persona. Tracy Morgan viene trasportato d'urgenza in ospedale dove viene dichiarato in "condizioni critiche". Insieme a lui anche altre due persone sono ricoverate in condizioni critiche[5].

Abuso di alcool[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 dicembre 2005, Morgan è stato arrestato ad Hollywood per guida in stato d'ebbrezza, completamente nudo ed in possesso di un pericoloso narcotico. Morgan non ha contestato niente ed ha patteggiato per i reati commessi.[6] Il 28 novembre 2006 è stato nuovamente arrestato (sempre per guida in stato d'ebbrezza), ma stavolta a Manhattan.[7]

Il 10 maggio 2007, una disc-jockey di Miami lo ha denunciato per i suoi problemi con l'alcool. Gli show che Morgan avrebbe dovuto fare in città nelle due notti successive sono stati cancellati. In accordo con i report della scena, Morgan aveva addosso l'odore dell'alcool, una potenziale violazione delle norme post-patteggiamento. Il 25 maggio, a Morgan è stato anche dato un braccialetto, che avrebbe controllato ogni trenta minuti se l'attore avesse bevuto, per novanta giorni. Il 19 settembre, ha ricevuto l'ordine di tenere il braccialetto per altri ottanta giorni, perché Morgan ha ammesso di aver violato la sua astinenza dall'alcool.[8] Ripetute violazioni possono portare ad una condanna al carcere. Quando è stato intervistato da TV Guide prima dell'edizione 2009 dei Golden Globes, Morgan ha dichiarato di non toccare alcool da oltre un anno.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

2009, Outstanding Supporting Actor in a Comedy Series: 30 Rock, nominato.
2008, Outstanding Supporting Actor in a Comedy Series: 30 Rock, nominato.
2007, Outstanding Supporting Actor in a Comedy Series: 30 Rock, nominato.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Da doppiatore è sostituito da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Is Tracy Morgan NBC's next breakout star?, ew.com. URL consultato il 02-10-2009.
  2. ^ (EN) 20 Things You Don't Know About Tracy Morgan, vh1.com. URL consultato il 02-10-2009.
  3. ^ (EN) Tracy Morgan, nndb.com. URL consultato il 02-10-2009.
  4. ^ (EN) Report: Tracy Morgan Files for Divorce, tvguide.com. URL consultato il 02-10-2009.
  5. ^ Tracy Morgan in condizioni critiche dopo incidente in ANSA, 7 giugno 2014. URL consultato l'8 giugno 2014.
  6. ^ (EN) `30 Rock' Star Charged With DWI, breitbart.com. URL consultato il 02-10-2009.
  7. ^ (EN) Former 'SNL' Star Arraigned On DWI Charges, wcbstv.com. URL consultato il 02-10-2009.
  8. ^ (EN) Morgan Punished for Violating Probation, sfgate.com. URL consultato il 02-10-2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 103310038 LCCN: no2005048497

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie