Tracking and Data Relay Satellite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
TDRS-E viene rilasciato durante la missione STS-43.

Il Tracking and Data Relay Satellite (TDRS) sono una rete di satelliti per le comunicazioni, utilizzata dalla NASA e altre agenzie del governo degli Stati Uniti per comunicare con altri satelliti, con lo Space Shuttle e con la Stazione Spaziale Internazionale. Il sistema è stato sviluppato per sostituire l'attuale rete di stazioni a terra. Lo scopo di ciò è quello di aumentare il tempo in cui un veicolo spaziale è in grado di comunicare con il centro di controlla a Terra (ad esempio nella fase di rientro) e di aumentare la larghezza di banda.

Satelliti lanciati[modifica | modifica sorgente]

1ª Generazione[modifica | modifica sorgente]

  • TDRS A (TDRS 1) lanciato il 4 aprile 1983 con la missione STS-6
  • TDRS B lanciato il 28 gennaio 1986 a bordo di STS-51-L distrutto
  • TDRS C (TDRS 3) lanciato in data 29 settembre 1988 con la missione STS-26
  • TDRS D (TDRS 4) lanciato il 13 marzo 1989 con STS-29
  • TDRS E (TDRS 5) lanciato il 2 agosto 1991 con STS-43
  • TDRS F (TDRS 6) lanciato il 13 gennaio 1993 con STS-54
  • TDRS G (TDRS 7), come sostituzione per il perduto TDRS-B è stato lanciato il 13 luglio 1995 con STS-70

2ª Generazione[modifica | modifica sorgente]

  • TDRS H (TDRS 8), il primo satellite costruito da Boeing, lanciato il 20 gennaio 2000 con un vettore Atlas
  • TDRS I (TDRS 9) lanciato l' 8 marzo 2002 con un lancio Atlas II
  • TDRS J (TDRS 10) lanciato il 10 dicembre 2002 con Atlas II

3ª Generazione[modifica | modifica sorgente]

  • TDRS K previsto per il 2012
  • TDRS L previsto per il 2013

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]