Trachypithecus cristatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Presbite dalla cresta
Stavenn Trachypithecus cristatus 01.jpg
Trachypithecus cristatus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 NT it.svg
Prossimo alla minaccia (nt)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Eutheria
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Haplorrhini
Infraordine Simiiformes
Parvordine Catarrhini
Superfamiglia Cercopithecoidea
Famiglia Cercopithecidae
Sottofamiglia Colobinae
Tribù Presbytini
Genere Trachypithecus
Specie T. cristatus
Nomenclatura binomiale
Trachypithecus cristatus
Raffles, 1821
Sinonimi

Trachypithecus pruinosus
Trachypithecus pullata
Trachypithecus rutledgii
Trachypithecus ultima'

Il presbite dalla cresta o presbite argentato (Trachypithecus cristatus Raffles, 1913) è una scimmia del Vecchio Mondo della famiglia Cercopithecidae. È la specie tipo del genere Trachypithecus.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

È riconoscibile dalle estremità grigie che spiccano su una pelliccia bruno scura o nera, nonostante l'inguine e la parte ventrale della coda siano di colore giallastro. Le femmine sono lunghe 46–51 cm, a cui si aggiungono 67–75 cm di coda, e pesano 5,7 kg. I maschi sono lunghi 50–58 cm, a cui si aggiungono 67–75 cm di coda, e pesano 6,6 kg. Alla nascita il suo pelame è arancione, ma intorno ai tre mesi di età si sviluppa la colorazione adulta. Ha una stomaco grande e dalla struttura molto complessa, utile per digerire la cellulosa che incontra nella sua dieta erbivora.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Il presbite dalla cresta è un animale arboricolo.
Vive in gruppi, di 9-30 esemplari, composti da un maschio adulto e da molte femmine adulte, le quali si prendono cura in comune dei piccoli. Il maschio adulto protegge il suo gruppo e il proprio territorio dai maschi rivali, comunicando la sua dominanza con vocalizzazioni e combattimenti.
La sua dieta è costituita dal 60 all'80% di foglie.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Vive nelle foreste costiere di mangrovie di un'area che va dalla Birmania fino all'Indocina e al Borneo.

Sottospecie[modifica | modifica sorgente]

È suddiviso in due sottospecie:

  • Trachypithecus cristatus cristatus
  • Trachypithecus cristatus vigilans

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi