Toyota iQ

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Toyota iQ
Toyota iQ.JPG
Toyota iQ
Descrizione generale
Costruttore Giappone  Toyota
Tipo principale city car
Produzione dal 2008
Euro NCAP (2009[1]) 5 stelle
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 2.985 mm
Larghezza 1.680 mm
Altezza 1.500 mm
Passo 2.000 mm
Massa 845-895 kg
Altro
Stessa famiglia Aston Martin Cygnet
Auto simili Smart Fortwo
Toyota iQ 20090621 rear.JPG

La Toyota iQ è una citycar prodotta dalla casa automobilistica giapponese Toyota. È stata presentata sotto forma di concept car, denominata Toyota iQ Concept, al Salone di Francoforte 2007. La versione di produzione è stata invece svelata nel marzo 2008 al Salone dell'automobile di Ginevra. Nel novembre 2008 è partita la produzione nello stabilimento di Takaoka e contemporaneamente è cominciata la commercializzazione in Giappone. Le vendite in Europa invece sono iniziate nel 2009.

Il contesto[modifica | modifica wikitesto]

La Toyota iQ è caratterizzata da dimensioni esterne molto contenute: è lunga infatti solamente 298 cm. Nonostante ciò possiede un abitacolo in grado di accogliere fino a quattro persone, tre adulti ed un bambino. Per ottenere questo risultato, la vettura è stata progettata con soluzioni specifiche volte a massimizzare l'abitabilità interna, tra le quali il posizionamento del differenziale davanti al motore (situato anteriormente), il serbatoio alto 12 cm collocato nel sottoscocca, l'unità di climatizzazione compatta, il disegno sottile dei sedili e la plancia asimmetrica. Quest'ultima permette al passeggero seduto anteriormente di mettersi in una posizione più avanzata rispetto a quella del guidatore, in modo che dietro di lui possa sedersi un adulto, mentre dietro il guidatore ci può stare solamente un bambino a causa del ridotto spazio a disposizione delle gambe.

Motorizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

In Italia la Toyota iQ è disponibile con il motore 1.0 VVT-i a benzina già utilizzato sulla Toyota Aygo, che eroga 68 cv e vanta un'emissione di CO2 di 99 g/km oppure con il motore 1.3 Dual VVT-i sempre a benzina da 99 cv già utilizzato sulla Toyota Yaris. Esso è abbinato al cambio automatico denominato Multidrive oppure ad un cambio manuale a 6 rapporti.

Modello Disponibilità Motore Cilindrata
(cm³)
Potenza Coppia Massima
(Nm)
Emissioni CO2
(g/Km)
0–100 km/h
(secondi)
Velocità max
(Km/h)
Consumo medio
(Km/l)
1.0 dal debutto Benzina 996 50 Kw (68 Cv) 91 99 14.7 150 22.7
1.3 dal debutto Benzina 1329 74 Kw (99 Cv) 123 113 13.4 170 20.4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Test EuroNCAP del 2009

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili