Towers of London

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Towers of London
Paese d'origine Inghilterra Inghilterra
Genere Hard rock[1]
Pop punk[1]
Alternative rock[1]
Glam punk
Periodo di attività 2005 – in attività
Album pubblicati 2
Studio 2
Live 0
Raccolte 0
Sito web

I Towers of London sono un gruppo rock formatosi a Londra nel 2003. La loro musica mischia hard rock e punk rock ed è ispirata anche allo sleaze rock. Da questi generi prendono anche il look: capelli lunghi, giacche di pelle, canottiere scritte a bomboletta, jeans, scarpe da ginnastica, borchie e accessori.

Storia del gruppo[modifica | modifica sorgente]

Il gruppo è guidato dai fratelli Donny Tourette e Dirk Tourette (pseudonimi di Patrick Brannan e Francis Brannan), autori di tutti i testi e le canzoni. Il loro stile di vita è riassunto in un loro motto, in perfetto stile rock n' roll: "Drink, Fight and Fuck".

Blood, Sweat and Towers[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver firmato con l'etichetta indipendente TVT Records all'inizio del 2005, il gruppo ha partecipato al Reading and Leeds Festival e al Download Festival. Nonostante la buona performance, sono stati banditi da quest'ultimo in seguito ad una rissa con un altro gruppo. Nel giugno 2006 è uscito il loro primo album, Blood, Sweat and Towers, che comprende i quattro singoli che lo hanno preceduto e quello che lo ha seguito.

L'attenzione dei media ed eventi vari[modifica | modifica sorgente]

Donny Tourette è stato condannato a pagare una multa per aver provocati dei danni durante un concerto alla Cambridge Anglia Ruskin University nel febbraio di quell'anno.

I T.O.L. hanno aperto due date del tour estivo inglese 2006 dei Guns N' Roses e hanno suonato di nuovo, ma questa volta sul palco principale, del Reading And Leeds Festival. Ad ottobre hanno aperto per i New York Dolls, ed è partita una serie TV in dieci puntate dedicata a loro, realizzata dall'emittente Bravo TV che li ha seguiti e ripresi per circa un anno. Anche grazie allo show, il gruppo ha attirato l'attenzione della stampa scandalistica per le continue risse in cui si trova coinvolta, compresa quella con il gruppo americano My Chemical Romance.

Donny Tourette inoltre ha preso parte alla quinta edizione del Celebrity Big Brother: si è presentato ubriaco, insultando la folla, ed è scappato dopo soli tre giorni. È stato anche visto in compagnia di Peaches Geldof e molti giornali hanno proposto una relazione fra i due, nonostante Donny neghi fermamente. Il gruppo non ha mai nascosto inoltre di fare uso di droghe, compresa la cocaina.

Il 14 febbraio 2007 il gruppo è stato bersagliato con dei blocchi di cemento da alcune ragazze mentre parlava con dei fan, rischiando non poco. Una delle ragazze è stata arrestata.

Il 13 luglio The Rev e Snell lasciano la banda, e vengono rimpiazzati da due amici della band, Kristian Marr e Aaron Attwood, per le date estive. Il motivo dell'abbandono è stato che i due non credevano che "il proprio futuro fosse con la band"; The Rev ha poi dichiarato: " Sentivo che l'integrità della band se n'era andata con la partecipazione di Donny al Celebrity Big Brother. Donny e Dirk hanno iniziato a concentrarsi solo sul divertirsi e la musica ne ha risentito. Era diventato il Donny Tourette show. Ho lasciato la band alle mie condizioni".

The Rev e Snell hanno poi formato la band DAY 21 con Jimmy Pursey e Mat Sargent degli Sham 69.

Il 6 giugno 2008, i Towers of London hanno suonato di nuovo in un concerto, con questa volta James Phillips e Ben Taylor a chitarra e batteria. Non è ancora chiaro se saranno membri permanenti.

Il 29 settembre 2008 la band ha pubblicato il suo secondo album dal titolo Fizzy Pop per l'etichetta Vibrant Records.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Ex componenti[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album studio[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

  • 2005 - On a Noose
  • 2005 - Fuck It Up
  • 2005 - How Rude She Was
  • 2006 - Air Guitar
  • 2008 - Freebird
  • 2008 - Naked on the Dancefloor
  • 2009 - I'm a Rat

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Scheda sulla band da allmusic.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk