Tower of London (metropolitana di Londra)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Underground.svg Tower of London
Stazione della metropolitana di Londra
Inaugurazione 1882
Stato Chiusa
Linea Circle line flag box.png
District line flag box.png
Tipologia Stazione sotterranea
Mappa di localizzazione: Londra
Tower of London
Metropolitane del mondo

Coordinate: 51°30′36″N 0°04′36″W / 51.51°N 0.076667°W51.51; -0.076667

Tower of London è una stazione fantasma della Circle e District Line, due linee facenti parti della metropolitana di Londra; lo scalo era ubicato nei pressi dell'odierna stazione di Tower Hill.

La stazione di Tower of London venne inaugurata nel 1882 durante la costruzione della Metropolitan Railway (MR, oggi la Metropolitan Line). Due anni dopo, nel 1884, la MR e la Metropolitan District Railway (MDR, oggi la District Line) si connetterono all'Inner Circle; per questa ragione venne costruita una nuova stazione, che prese il nome di Mark Lane. Lo scalo di Tower of London chiuse in concomitanza con l'inaugurazione di Mark Lane.[1]

Nel 1967 venne demolita la stazione di Tower Hill, in favore di una nuova struttura - che mantenne il nome di quella vecchia - da ubicarsi proprio dove si trovava Tower of London. Di conseguenza quest'ultima fu demolita durante la costruzione del nuovo scalo di Tower Hill.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Simpson, p. 24
  2. ^ Rose

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bill Simpson, A History of the Metropolitan Railway 1. Witney: Lamplight Publications, 2003, ISBN 1-899246-07-X.
  • Douglas Rose, The London Underground: A Diagrammatic History, 8ª ed., 2007 [1980], ISBN 978-1-85414-315-0.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Le altre due stazioni situate nell'area attorno alla Torre di Londra: