Tour della Nazionale di rugby a 15 dell'Inghilterra 1984

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nel 1984 la nazionale inglese di "rugby a 15", si recò in tour in Sudafrica. L'iniziativa creò grosse polemiche, a causa del regime di apartheid che vigeva in Sudafrica. In quegli anni il governo sudafricano era sotto una forte pressione internazionale, anche attraverso il boicottaggio sportivo. Alcuni sport non olimpici, come il rugby, il cricket e l'automobilismo, aggiravano tale boicottaggio, con conseguenti contestazioni nei loro confronti.

Per cercare di salvare la faccia, ma in realtà legittimando l'apartheid, gli inglesi affrontarono anche le selezioni della SARFU e della SARA, federazioni aperte (ma in pratica riservate) ai giocatori di colore.

Dal punto di vista sportivo il tour riservò agli inglesi brutti risultati con due sconfitte nei test con gli Springboks, soprattutto a causa dell'inesperienza (10 giocatori erano esordienti e 7 giocarono la prima partita ufficiale in assoluto contro il Sudafrica) e delle molte assenze, quasi tutte motivate da infortunio. Ufficialmente solo Ralph Knibbs del Bristol, originario delle Indie occidentali, rifiutò la convocazione per motivi politici.

Bilancio (tra parentesi i test ufficiali)[modifica | modifica wikitesto]

  • Giocate: 7 (2)
  • Vinte: 4 (0)
  • Pareggiate: 1 (0)
  • Perse: 2 (2)
  • Punti fatti 156 (24)
  • Punti subiti 145 (68).


Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Durban
19 maggio 1984
Currie Cup B Section Flag of South Africa 1928-1994.svg 21 – 31 Flag of England.svg Inghilterra XV Kings Park

Stellenbosch
23 maggio 1984
South African Federation Flag of South Africa 1928-1994.svg 21 – 23 Flag of England.svg Inghilterra XV Dannie Craven

Città del Capo
26 maggio 1984
Western Province 15 – 15 Flag of England.svg Inghilterra XV Newlands

East London
30 maggio 1984
South African rugby Association Flag of South Africa 1928-1994.svg 8 – 30 Flag of England.svg Inghilterra XV Border RUG

Port Elizabeth
2 giugno 1984
Sudafrica Sudafrica 33 – 15 Inghilterra Inghilterra Boet Erasmus

Sasolburg
5 giugno 1984
Country District 12 – 33 Flag of England.svg Inghilterra XV De Villiers

Johannesburg
9 giugno 1984
Sudafrica Sudafrica 35 – 9 Inghilterra Inghilterra Ellis park

Squadra[modifica | modifica wikitesto]

  • Tour Manager: C.R. Jacobs
  • Team Manager: W.G.D. Morgan
  • Allenatore: J.R.H. Greenwood
  • Capitano: J.P. Scott (Cardiff)
  • Estremi
    • W.H. Hare (Leicester)
    • N.C. Stringer (Wasps)

Tre-quarti[modifica | modifica wikitesto]

    • M.D. Bailey (Cambridge University)
    • S.B. Burnhill (Loughborough College)
    • P.W. Dodge (Leicester)
    • J.A. Palmer (Bath)
    • A.M. Swift (Swansea)
    • D.M. Trick (Bath)
  • Mediani
    • G.H. Davies (Wasps)
    • R.J. Hill (Bath)
    • J.P. Horton (Bath)
    • N.G. Youngs (Leicester)
    • B. Barley (Wakefield)(sostituto)
  • Avanti
    • P.J. Blakeway (Gloucester)
    • S.E. Brain (Coventry)
    • C.J.S. Butcher (Harlequins)
    • D.A. Cusani (Orrel)
    • J.H. Fidler (Gloucester)
    • J.P. Hall (Bath)
    • S.G.F. Mills (Gloucester)
    • G.S. Pearce (Northampton)
    • M. Preedy (Gloucester)
    • P.A.G. Rendall (Wasps)
    • G.W. Rees (Nottingham)
    • J.P. Scott (Cardiff)
    • M.C. Teague (Gloucester)
    • P.J. Winterbottom (Headingley)