Tour della Nazionale di rugby a 15 dell'Australia 1989

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Australia
in tour 1989
Destinazione Canada e Francia
G V N P
Totali 10 5 0 5
Test match 2 1 0 1
Avversari nei test match
Nazionale G V N P
Francia Francia 2 1 0 1


Il tour del 1989 in Canada e Francia fu assai problematico per l'Australia che presentò, causa infortuni, indisponibilità, una squadra assai inesperta, soprattutto tra gli "avanti" con solo sei giocatori con più di 5 "cap".

Ed in effetti dopo due facili vittorie in Canada, iniziarono i problemi con ben 3 sconfitte nei primi 45 match contro selezioni di comitati regionali francesi.

La situazione però cambiò al primo test match quando gli Australiani, centrarono una grande vittoria, la più larga della storia contro la Francia. Gli esperti Campese, Farr-Jones, Lynagh, oltre che FitzSimmons (seconda linea con lunga esperienza in Francia), guidarono i giovani ad un grande match, vinto con un secondo tempo eccezionale.

Meno bene andò nel secondo test perso di pochi punti.

Il tour lanciò molti giocatori, che costituiranno l'ossatura della squadra che si aggiudicherà la Coppa del Mondo di rugby 1991

Il team[modifica | modifica sorgente]

  • Estremi

Greg Martin (Brisbane University)
Marty Roebuck (Eastwood)

  • Tre quarti

David Campese (Randwick, Sydney)
Ian Williams (Eastwood, Sydney)
B. Girvan (North Canberra)
Anthony Herbert (Old Boys, Brisbane)
Tim Horan (Souths, Brisbane)
Darren Junee (Eastwood, Sydney)
Jason Little (Eastwood, Sydney)
D. Maguire (Brothers, Brisbane)

  • Mediani

Michael Lynagh (Brisbane University)
M. Palm (Brisbane University)
Peter Slattery (Brisbane University)
Nick Farr-Jones (Sidney University)

  • Avanti

Phil Kearns (Randwick, Sydney)
Tom Lawton (Souths, Brisbane)
Dan Crowley (Souths, Brisbane)
Mark Hartill (Gordon, Sydney)
Anthony Daly (Gordon, Sydney)
Ewen McKenzie (Randwick, Sydney)
D.Dix (Sydney University)
Peter FitzSimons(Sydney University)
Rod McCall (Brothers, Brisbane)
M. Mc Innes (Easts, Canberra)
David Carter (Quirindi, New South Wales)
T. Kava (Randwick, Sydney)
Brendon Nasser (Brisbane University)
David Wilson (Eastern Districts, Brisbane)
S. Scott-Young (Western Districy, Brisbane)
Tim Gavin (Sydney University)

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Ontario
9 ottobre 1989
North American Wolverines 6 – 24 Flag of Australia.svg Australia XV


Victoria
12 ottobre 1989
British Colombia Flag of British Columbia.svg 15 – 43 Flag of Australia.svg Australia XV


Tolosa
17 ottobre 1989
Comite du Pyrenees 22 – 30 Flag of Australia.svg Australia XV
Arbitro Francia C. Debat


Beziers
21 ottobre 1989
Languedoc 19 – 10 Flag of Australia.svg Australia XV
Arbitro Galles K.Brackston


Tolone
25 ottobre 1989
Cote d'Azur 10 – 22 Flag of Australia.svg Australia XV
Arbitro Francia JC Doulcet


Grenoble
28 ottobre 1989
Comite des Alpes 9 – 7 Flag of Australia.svg Australia XV
Arbitro Francia YC Yché


Montferrand
31 ottobre 1989
Francia XV Flag of France.svg 19 – 10 Flag of Australia.svg Australia XV
Arbitro Francia D.Neyrat


Con 3 sconfitte nei 5 match in Francia, i "Wallabies" arrivano al primo dei due test match con una lunga serie di dubbi. Ma arriva l'impresa, con il più largo successo ai ottenuto contro la Francia. Dopo un primo tempo chiuso in vantaggio dai Francesi per 12-10, grazie alla buona giornata di Camberabero. Nel secondo tempo però, I "wallabies" prendono im nano il gioco e i aggiudicano nettamente il match con 4 mete all'attivo.

Strasburgo
4 novembre 1989
Francia Francia 15 – 32 Australia Australia Stade de la Meinau (30.000 spett.)
Arbitro Sudafrica F. Burger


Massy
7 novembre 1989
Ile de France Flag of Île-de-France.svg 21 – 19 Flag of Australia.svg Australia XV
Arbitro Francia P. Robin


Nel secondo test la Francia, ritrova il successo, soprattutto grazie al piede di Thierry Lacroix che realizza 17 punti nel suo match di esordio a livello internazionale. Il CT francese jacques Foroux ha cambiato gran parte della squadra e lasciato fuori la "vecchai guarda (Blanco, Rodriguez e Berbizier). Il match ha uno svolgimento speculare a quello del primo test: UAstraliani in vantaggio per 13-6 al termine del primo tempo con i Francesi che realizzano 19 punti, prima di concedere una meta ininfluente a Nick Farr-Jones

Lille
11 novembre 1989
Francia Francia 25 – 19 Australia Australia Stadio Lille-Metropole (28.000 spett.)
Arbitro Sudafrica F. Burger