Tour della Nazionale di rugby a 15 dell'Argentina 2008

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Argentina
in tour 2008
Destinazione Europa
G V N P
Totali
Test match 4 1 0 3
Avversari nei test match
Nazionale G V N P
Sudafrica Sudafrica 1 0 0 1
Francia Francia 1 0 0 1
Italia Italia 1 1 0 0
Irlanda Irlanda 1 0 0 1


Tra il 2008 e il 2011 l'Argentina, affidata a Sebastian Phelan, ha programmato una serie di minitour in preparazione alla Coppa del Mondo di rugby 2011 in Nuova Zelanda. Alcuni di essi sono stati dedicati alla "Nazionale "A" selezione nota anche come "Jaguars"


Test di agosto in Sudafrica[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2008 una nazionale assai rinnovata dopo i fasti della Coppa del Mondo di rugby 2007 e l'abbandono di giocatori come il capitano Agustin Pichot, ha avuto vita difficile, sin daL primo match: un inconsueto match nel mese di agosto contro il Sudafrica. Match che ha avuto lo scopo di familiarizzare con la nuova versione delle regole sperimentali. Versione limitata rispetto alla sperimentazione effettuata nel Super 14, ma che in ogni caso favoriva gli Springbkos. Inoltre la maggior parte dei giocatori argentini, che disputano i campionati europei erano assenti o a corto di preparazione, essendo fermi da oltre un mese se non un mese e mezzo.

Johannesburg
9 agosto 2008
Sudafrica Sudafrica 63 – 9 Argentina Argentina Ellis Park
Arbitro Inghilterra Wayne Barnes


In Europa a Novembre[modifica | modifica wikitesto]

Tre match per la giovane Argentina: una sola vittoria contro l'Italia di Nick Mallett (che ha perso tre test su tre in casa) e due sconfitte onorevoli con Francia ed Irlanda

Marsiglia
8 novembre 2008
Francia Francia 12 – 6 Argentina Argentina Vélodrome (57.000 spett.)
Arbitro Sudafrica Jonathan Kaplan

Torino
15 novembre 2008
Italia Italia 14 – 22 Argentina Argentina Stadio Olimpico (27.000 spett.)
Arbitro Sudafrica Marius Jonker

Dublino
22 novembre 2008
Irlanda Irlanda 17 – 3 Argentina Argentina Croke Park (68.000 spett.)
Arbitro Nuova Zelanda Bryce Lawrence


Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rugby