Tour della Nazionale di rugby a 15 dell'Argentina 1990

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Dopo l'isolamento politico-sportivo, conseguente alla Guerra delle Falkland, la nazionale argentina di rugby torna a visitare periodicamente l'Europa e in generale i paesi anglosassoni. È un periodo difficile in quanto, esaurita l'epoca dei grandi talenti degli anni settanta come Hugo Porta, si assiste ad una crisi di ricambio che durerà sino alla fine degli anni novanta.

In Nord America[modifica | modifica wikitesto]

Argentina
in tour
Destinazione Nord America
Capitano Marcelo Loffreda
G V N P
Totali
Test match 2 1 0 1
Avversari nei test match
Nazionale G V N P
Canada Canada 1 0 0 1
Stati Uniti Stati Uniti 1 1 0 1


L'Argentina si reca in Nord America, dove subisce una sorprendente sconfitta con il Canada (6-15) e supera gli USA (13-6). I due match erano validi per la qualificazione alla Coppa del Mondo di rugby 1991.

Burnaby
30 marzo 1990
Canada Canada 15 – 6 Argentina Argentina
Arbitro Australia Kerry Fitzgerald


Santa Barbara
7 aprile 1990
Stati Uniti Stati Uniti 6 – 13 Argentina Argentina

1990 in Europa[modifica | modifica wikitesto]

Argentina
in tour 1990
Destinazione Isole Britanniche
G V N P
Totali 8 4 0 2
Test match 3 0 0 3
Avversari nei test match
Nazionale G V N P
Irlanda Irlanda 1 0 0 1
Inghilterra Inghilterra 1 0 0 1
Scozia Scozia 1 0 0 1


Un tour che si sapeva impegnativo (tre test match e un match contro i Barbarians), ma che diventerà disastroso. La giovane argentina, pur guidata dal veterano Porta in campo e da Luis Gradin in panchina, parte con molte speranza dopo la vittoria contro l'Inghilterra nel tour inglese in Argentina. Invece, solo contro l'Irlanda si vedrà una partita equilibrata, per il resto sono pesanti sconfitte nei test ufficiali.

Pochi mesi prima Rodolfo O'Reilly si era dimesso, contrario al rientro di Porta. Mancano molti giocatori passati a giocare con l'Italia o comunque in Italia, come Gustavo Milano, Diego Dominguez, Dengra.

La squadra[modifica | modifica wikitesto]

La squadra viene affidata a Luis Gradin (coadiuvato da Angel Guastella, Oscar Martinez basante e Jorge Navessi come selezionatori e da G. Lamarca come Assistente) dopo la rinuncia di Rodoldo O' Reilly. Ritorna soprattutto Hugo Porta. Il match di Buenos Aires, vinto contro gli inglesi col suo club, lo aveva illuso di poter essere ancora all'altezza del rugby internazionale.

  • Manager : F.Alvarez
  • estremi

Alejandro Scolni (C.U.B.A)
Guillermo Angaut (La Plata RC

  • tre quarti

Santiago Ezcurra (C.U.B.A)
Gustavo Jorge (Pucara)
G. Romero Acuna (Gymnasia y Esgrima)
Matias Allen (C.A.S.I.)
Diego Cuesta Silva (S.I.C.)
Hernan Garcia Simon (Pueyreddon)
Santiago Meson (Tucuman RC)

  • mediani

Hugo Porta (Banco Nacion)
Lisandro Arbizu (Belgrano A.C.)
Hernan Vidou (Buenos Aires C & R)
Gonzalo Camardon (Alumni)
Rodrigo Crexell (Jockey Club Rosario) Jose Simes (Tala RC)
Miguel Bertranou (Los Tordos)

  • avanti

H. Ballatore (Alumni)
Diego Cash (S.I.C.)
L. Lonardi (S.I.C.)
Osvaldo Fascioli (Mendoza RC)
Alejandro Cubelli (Belgrano A.C.)
R.le Fort (Tucuman RC)
Rodolfo Etchegoyen (Banco Nacion)
German Llanes (La Plata RC)
Federico Mendez Azpillaga (Tucuman RC)
Pedro Sporleder (Curupayti)
Emilio Ezcurra (Club Newman)
Pablo Garreton (Tucuman RC)
Rodolfo Villalonga (Alumni)
Agustin Macome (Tucuman RC)

  • Sostituti chiamati durante il tour

Manuel Aguirre (Alumni)
Daniel Poet (Rosario AC)

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Limerick
20 ottobre 1990
Irlanda B IRFU flag.svg 27 – 12 Flag of Argentina.svg Argentina XV Thormond Park
Arbitro Galles Clayton Thomas


Cork
23 ottobre 1990
Irish Student IRFU flag.svg 6 – 23 Flag of Argentina.svg Argentina XV Mardyke Park
Arbitro Inghilterra Tony Spreadbury


Dublino
27 ottobre 1990
Irlanda Irlanda 20 – 18 Argentina Argentina Lansdowne Road
Arbitro Nuova Zelanda Colin Hawke


Cambridge
30 ottobre 1990
Eastern Counties 15 – 28 Flag of Argentina.svg Argentina XV Grange Road Stadium
Arbitro Scozia Don Leslie


L'Inghilterra del test di Twickenham non è quella giovane ed inesperta del tour in Argentina. Con Rory Underwood, Rob Andrew, Jerry Guscott, è tutta un'altra musica. Non c'è partita. Un risultato storico per l'Inghilterra e in modo opposto per l'Argentina.

Londra
3 novembre 1990
Inghilterra Inghilterra 51 – 0 Argentina Argentina Twickenham
Arbitro Nuova Zelanda Colin Hawke


Kelso
6 novembre 1990
South of Scotland 10 – 13 Flag of Argentina.svg Argentina XV Poynder Park
Arbitro Irlanda A. Hitchick


Al 16º minuto si chiude definitivamente la carriera internazionale di Hugo Porta. Un infortunio muscolare mette fuori gioco il trentanovenne fuoriclasse, chiudendo anche per lui un tour deludente. La sconfitta pesantissima che segue conferma i grandi problemi di questa squadra.

Edimburgo
10 novembre 1990
Scozia Scozia 49 – 3 Argentina Argentina Murrayfield
Arbitro Sudafrica Frederick Burger


Cardiff
17 novembre 1990
Barbarian F.C. 600px Bianco nero orizzontale.png 34 – 22 Flag of Argentina.svg Argentina XV National Stadium
Arbitro Scozia Jim Fleming

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Rothmans Rugby Union Yearbook 1990-91. Stephen Jones, John Griffiths (a cura di). Queen Anne Press, 1990. ISBN 0-356-19162-1

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]