Tour della Nazionale di rugby a 15 dell'Argentina 1976

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Argentina
in tour 1976
Destinazione Galles e Inghilterra
G V N P
Totali 6 3 0 3
Test match 1 0 0 1
Avversari nei test match
Nazionale G V N P
Galles Galles 1 0 0 1


Nella seconda metà degli anni '70 il rugby argentino si mostra sulla scena internazionale. È l'epoca di Hugo Porta, considerato il più grande giocatore argentino di tutti i tempi ed eletto nel 1985 il miglior mediano di apertura del mondo Se il nome "Pumas" era nato nel 1965, è con questo tour che ne nasce la leggenda. Guidati dal grande mediano di apertura Hugo Porta, la nazionale argentina giunge in Europa e mette alle corde il fortissimo Galles, vincitore del Cinque Nazioni 1976. La partita viene vinta dai Gallesi solo all'ultimo minuto con un calcio di punizione.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Sistema di punteggio: meta = 4 punti, Trasformazione=2 punti .Punizione e calcio da mark= 3 punti. drop = 3 punti.

Newport
29 settembre 1976
East Wales 22 – 25 Flag of Argentina.svg Argentina XV Rodney Parade
Arbitro Inghilterra Alan Welsby


Cardiff
2 ottobre 1976
Cardiff RFC 600px Cardiff RFC.png 25 – 29 Flag of Argentina.svg Argentina XV National Stadium
Arbitro Inghilterra Kenneth Pattinson


Abevaron
6 ottobre 1976
Abevaron 6 – 18 Flag of Argentina.svg Argentina XV
Arbitro Inghilterra R. C. Quittenton


Leicester
9 ottobre 1976
North and Midlands 24 – 9 Flag of Argentina.svg Argentina XV Welford Road
Arbitro Inghilterra P. J. Lillington


Llanelli
12 ottobre 1976
West Wales 14 – 12 Flag of Argentina.svg Argentina XV Stradey Park
Arbitro Irlanda D. H. Burnett


Cardiff
16 ottobre 1976
Galles XV Flag of Wales.svg 20 – 19 Flag of Argentina.svg Argentina National Stadium
Arbitro Scozia Norman Sanson