Tour della Nazionale di rugby a 15 del Galles 2001

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Galles
in tour 2001
Destinazione Giappone
G V N P
Totali 5 3 0 2
Test match 2 2 0 0
Avversari nei test match
Nazionale G V N P
Giappone Giappone 2 2 0 0


Tra le due edizioni del 1999 e 2003 della coppa del Mondo di rugby, la nazionale gallese di rugby a 15 si reca varie volte in tour oltremare.

Nel 2001, il Galles invia in Tour la propria nazionale. L'assenza di molti giocatori, impegnati con il tour dei British and Irish Lions, fa sì che la squadra sia profondamente rinnovata.


Risultati[modifica | modifica sorgente]

L'esordio è traumatico con una imprevista sconfitta contro i campioni giapponesi del Suntory [1].

Tokyo
3 giugno 2001
Suntory 45 – 41 Flag of Wales.svg Galles XV


Il Galles torna al successo contro la seconda squadra giapponese. [2].

Osaka
6 giugno 2001
Giappone A Flag of Japan.svg 22 – 32 Flag of Wales.svg Galles XV


Facilissimo successo nel primo test match ufficiale. "Eroe" del match è il giovane Shane Williams autore di 4 mete, [3].

Osaka
10 giugno 2001
Giappone Giappone 10 – 64 Galles Galles Hanazono
Arbitro Scozia James Rob Dickson


La seconda sconfitta del tour avviene ad opere delle riserve (14 cambi rispetto al match precedente) contro una selezione di giocatori "stranieri" del campionato giappone. Selezione formata soprattutto da polinesiasi e neozelandesi, compresi alcuni ex-All Blacks [4].

13 giugno 2001 Pacific Barbarians 36 – 16 Flag of Wales.svg Galles XV


Tornano i titolari e con nove mete, superano il Giappone anche nel secondo test (EN) Nine-try Wales too strong for Japan in www.bbc.co.uk, 17- 06- 2001.</ref>.

Tokyo
17 giugno 2001
Giappone Giappone 30 – 53 Galles Galles Chichibu (24000 spett.)
Arbitro Nuova Zelanda Kelvin Deaker


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Red-faced Wales slump to tour defeat in www.bbc.co.uk, 3- 06- 2001.
  2. ^ (EN) Williams restores Welsh pride in www.bbc.co.uk, 6- 06- 2001.
  3. ^ (EN) Wales inspired by Williams in www.bbc.co.uk, 10- 06- 2001.
  4. ^ (EN) Wales left battered and bruised in www.bbc.co.uk, 13- 06- 2001.