Tour dei British and Irish Lions 1924

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La squadra di rugby dei British Lions torna dopo 14 anni in tour. Questa volta si reca in sudafrica per un tour disastroso con 3 sconfitte in 4 partite contro il Sudafrica. Era il decimo tour di una rappresentativa delle Isole britanniche ed il quinto in Sudafrica. Fu classificato retrospettivamente come tour dei Lions, in quanto tale definizione fu adottata solo nel 1950.

Guidata dall'inglese Ronald Cove-Smith e diretta dal gallese Harry Packer, la squadra disputò 21 match, 17 contro club o selezioni provinciali o squadre ad inviti e 4 test contro la nazionale del Sudafrica. I Lions persero tre match ufficiali su 4 conquistando solo un pareggio. Uno dei peggiori tour della storia dei Lions considerando le sei sconfitte in match minori e una serie di otto partite senza vittorie.

Causa del disastro furono l'obiettivo scarso livello delle squadre e dei giocatori britannici e innumerevoli infortuni dovuti al clima caldo sudafricano.

La squadra[modifica | modifica wikitesto]

  • Manager: Harry Packer

Estremi[modifica | modifica wikitesto]

Tre Quarti[modifica | modifica wikitesto]

Mediani[modifica | modifica wikitesto]

Avanti[modifica | modifica wikitesto]

(*) Ian Smith e Roy Muir Kinnear non avevano ancora giocato con la nazionale scozzese al momento del tour.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Sistema di punteggio: meta = 3 punti, Trasformazione=2 punti.Punizione e calcio da mark= 3 punti. drop = 4 punti.






















Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Clem Thomas, updated by Thomas, Greg, The History of The British and Irish Lions, Mainstream Books, 2005, pp66–72, ISBN 1-84596-030-0.