Toto IV

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Toto IV
Artista Toto
Tipo album Studio
Pubblicazione 8 aprile 1982
Durata 42 min : 14 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Rock
Album-oriented rock
Etichetta Columbia Records, CBS
Produttore Toto
Registrazione studi Sunset Sound e Record One, Los Angeles, California
Formati LP, MC, CD
Certificazioni
Dischi di platino Stati Uniti Stati Uniti (3)[1]
(vendite: 3 000 000)
Toto - cronologia
Album precedente
(1981)
Album successivo
(1984)
Singoli
  1. Rosanna / It's a Feeling
    Pubblicato: 1982
  2. Make Believe / Lovers in the Night
    Pubblicato: 1982
  3. Africa / We Made It
    Pubblicato: 1982
  4. Afraid of Love / We Made It
    Pubblicato: 1982
  5. Lovers in the Night / Afraid of Love
    Pubblicato: 1982
  6. I Won't Hold You Back / Waiting for Your Love
    Pubblicato: 1983
  7. Waiting for Your Love / I Won't Hold You Back
    Pubblicato: 1983

Toto IV è il quarto album in studio dei Toto, pubblicato nel 1982 negli USA dall'etichetta discografica Columbia Records su Long playing (catalogo FC 37728) e musicassetta (FCT 37728); in Europa dalla CBS su LP (CBS 85529), MC (40-85529) e, nel 1988, su CD (CBS 450088 2)[2].

Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic 4.5/5 stelle[3]

L'album[modifica | modifica wikitesto]

Il disco rappresenta il lavoro di maggior successo del gruppo, anche grazie ai singoli estratti, 5 nel 1982 e 2 nel 1983, fra tutti: Rosanna, Africa e I Won't Hold You Back (ripresa nel 2001 da Roger Sanchez nel suo brano "Another Chance")[3].

In Italia raggiunge la seconda posizione nella classifica delle vendite, risultando il 15° album più venduto durante il 1982[4].

Gli archi della Martyn Ford Orchestra, diretti ed arrangiati da James Newton Howard, sono stati registrati agli Abbey Road Studios di Londra.

Prima dell'inizio del tour legato all'album, il bassista David Hungate abbandona la band, Mike Porcaro[5] prenderà poi il suo posto[6].

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Oltre un triplo disco di platino, nel 1983 il gruppo riceve 6 Grammy Award nelle categorie:[6]

  • "Producer of the Year" (produttore dell'anno): Toto
  • "Album of the Year" (album dell'anno): Toto IV
  • "Best Engineered Recording" (migliore tecnica di registrazione): Toto IV
  • "Record of the Year" (registrazione dell'anno): Rosanna
  • "Best Instrumental Arrangement Accompanying Vocals" (migliore arrangiamento strumentale d'accompagnamento): Rosanna
  • "Best Vocal Arrangement" (miglior arrangiamento vocale): Rosanna

Nello stesso anno Steve Lukather vince un grammy nella sezione "Best Rhythm & Blues Song" per aver scritto (assieme a Jay Graydon e Bill Champlin) Turn Your Love Around di George Benson[6].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Gli autori del testo precedono i compositori della musica da cui sono separati con un trattino. Nessun trattino significa contemporaneamente autori e compositori[7].

Lato A
  1. Rosanna – 5:32 (David Paich)
  2. Make Believe – 3:47 (David Paich)
  3. I Won't Hold You Back – 4:56 (Steve Lukather)
  4. Good for You – 3:19 (testo: Bobby Kimball – musica: Steve Lukather)
  5. It's a Feeling – 3:10 (Steve Porcaro)
Lato B
  1. Afraid of Love – 3:51 (testo: David Paich, Steve Lukather, Jeff Porcaro – musica: David Paich, Steve Lukather)
  2. Lovers in the Night – 4:26 (David Paich)
  3. We Made It – 3:59 (testo: David Paich, Jeff Porcaro – musica: David Paich)
  4. Waiting for Your Love – 4:14 (Bobby Kimball, David Paich)
  5. Africa – 5:00 (testo: David Paich, Jeff Porcaro – musica: David Paich)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Toto[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Tom Scott - sax (anche in B2)
Jim Horn - sax (anche in B2)
Jerry Hey - arrangiamenti con David Paich, tromba
Gary Grant - tromba
Jimmy Pankow - trombone

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ricerca certificazione, RIAA. URL consultato il 18 ottobre 2014.
  2. ^ Scheda album e testi in Musica/discografia, Toto: sito ufficiale. URL consultato il 18 ottobre 2014.
  3. ^ a b (EN) William Ruhlmann, Recensione, scheda album in Allmusic, All Media Network. URL consultato il 18 ottobre 2014.
  4. ^ Classifica vendite album 1982, Hit Parade Italia. URL consultato il 18 ottobre 2014.
  5. ^ a b c d Porcaro è una famiglia di musicisti costituta dai 3 fratelli Jeff, Steve, Mike e da papà Joe.
  6. ^ a b c Biografia, Toto: sito ufficiale. URL consultato il 18 ottobre 2014.
  7. ^ Autori e compositori, ISWC.
  8. ^ a b Yamaha CS-80, Yamaha GS-1 Digital Synthesizer, Roland Jupiter-8, Roland MC-4 e MC-8 Microcomposer
  9. ^ Padre di David.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]