Torricelliaceae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Torricelliaceae
Toricellia angulata var. intermedia - Kunming Botanical Garden - DSC02765.JPG
Toricellia angulata var. intermedia
Classificazione Cronquist
Deletion icon.svg taxon non contemplato
Classificazione APG
Regno Plantae
(clade) Eudicotiledoni
(clade) Asteridi
(clade) Euasteridi II
Ordine Apiales
Famiglia Torricelliaceae
Hu, 1934[1]
Generi

Torricelliaceae Hu, 1934[2][1] è una famiglia di piante floreali dell'ordine Apiales.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Le piante di questa famiglia sono legnose: sono arbusti o piccoli alberi.

Le foglie sono alternate e disposte a spirale sui rami e possiedono un lungo picciolo. Esse possono essere palmate separate o non separate. I margini delle foglie possono essere lisci, dentati o seghettati. Le stipule sono assenti.

Le piante possono essere monoiche o dioiche ed i fiori possono essere unisessuali o ermafroditi. Le infiorescenze sono strutturate in modo molto variabile. I fiori, a simmetria radiale, sono solitamente di piccole dimensioni e a gruppi di cinque. La disposizione del fiore è a singolo cerchio con cinque stami presenti. Da due a quattro carpelli aderiscono a un ovario infero (sincarpo) avente due o tre pistilli.

I frutti sono drupe.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Gli alberi appartenenti alla famiglia Torricelliaceae sono presenti in Madagascar, nell'Asia Sud-Orientale, in particolare nell'Arcipelago Malese, nell'Himalaya orientale e nella Cina occidentale.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

A questa famiglia sono assegnati tre generi[3]:

Nel sistema di classificazione APG II, ognuno di questi generi era assegnato a una singola famiglia, ma con la condizione che "Alcune delle famiglie sono monogeneriche e potrebbero forse essere unite quando siano state stabilite relazioni ben documentate con i gruppi fratelli"[4]. Una relazione di questo tipo fu stabilita per questi tre generi nel 2004[5][6].

Nel sistema di classificazione APG III, questi tre generi costituiscono la famiglia Torricelliaceae[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Torricelliaceae, Hu - IPNI
  2. ^ Bulletin of the Fan Memorial Institute of Biology; Botany, Peiping [Pechino], 5 (1934): 311 [20-07-1934]
  3. ^ a b Angiosperm Phylogeny Group, An update of the Angiosperm Phylogeny Group classification for the orders and families of flowering plants: APG III, Botanical Journal of the Linnean Society, 161 (2) (2009): 105-121.
  4. ^ Angiosperm Phylogeny Group, An update of the Angiosperm Phylogeny Group classification for the orders and families of flowering plants: APG II in Botanical Journal of the Linnean Society, vol. 141, nº 4, 2003, pp. 399–436, DOI:10.1046/j.1095-8339.2003.t01-1-00158.x.
  5. ^ Plunkett, G. M. et al., Recent advances in understanding Apiales and a revised classification in South African Journal of Botany, vol. 70, nº 3, 2004, pp. 371–381.
  6. ^ Apiales in Angiosperm Phylogeny Website. URL consultato il 2009-02-05.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica