Torre di Teodolinda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Torre di via Lambro)
Curly Brackets.svg
La torre detta di Port scur, Monza

La Torre di Teodolinda (Port scur in dialetto monzese) è una torre medievale di Monza, situata ad arco della strada lungo la via Lambro.
Si tratta di un edificio - nonostante l'ambigua denominazione - che risale al XIII secolo e che appartenne ai Pessina. La torre è tuttora utilizzata come abitazione privata.

A pianta quadrata, è alta tre piani; il pianterreno ha una volta a botte ed è attraversato dalla stessa strada. Negli stipiti laterali del portone esterno sono tuttora sono visibili i cardini di un antico portone.

Le finestre del primo piano sono bifore simili a quelle dell'Arengario mentre quelle del secondo piano sono monofore ad arco a sesto acuto; al terzo piano infine sono trifore con colonnine. La sommità è a merlatura guelfa con beccatelli.

Al terzo piano sono murati due medaglioni che raffigurano lo stemma medievale di Monza.

La torre è stata rimaneggiata verso il 1880.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]