Tornese (cavallo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tornese
Nato il 1952
Morto il 1966
Padre Pharaon o Tabac Blond
Madre Balboa
Nonno paterno
Sesso M
Mantello Sauro
Altezza al garrese
Nazione Italia
Proprietario
Allenatore
Fantino/guidatore Sergio Brighenti
Corse disputate 229
Corse vinte 133 (36 Gran Premi)
Vittorie principali
Corsa Anni

Tornese (1952-1966) detto Il sauro volante, è stato un cavallo trottatore italiano.

Nato a Grandate, la sua paternità è attributa a Pharaon (padre anche di Oriolo, cui Tornese assomigliava molto), ma per tutta la carriera il cavallo fu presentato ufficialmente come figlio di Tabac Blond. La madre era Balboa. Allenato e guidato iniziamente da Mario Santi, passò a Sergio Brighenti per tutto il resto della carriera, salvo circa un anno, tra 1958 e '59, quando il proprietario Sebastiano Manzoni volle affidarlo a Cencio Ossani.

Era considerato il più grande trottatore italiano (gareggio' fino al dicembre '62) prima dell'avvento di Varenne, che diventò il più forte trottatore di tutti i tempi. Il palmarès di Tornese vanta 229 corse disputate e 133 vittorie delle quali 36 in Gran Premio.

Principali vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Italia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gran Premio Lotteria di Agnano (3)
  • Gran Premio delle Nazioni (2)
  • Premio Freccia d'Europa (3)
  • Gran Premio della Fiera (1)
  • Premio ENCAT (3)
  • Premio d'Inverno (2)
  • Premio Tor di Valle (3)
  • Premio Roma (2)
  • Campionato Europeo (2)

Francia[modifica | modifica wikitesto]

  • Grand Critérium de Vitesse (2)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]