Torneo Tenkaichi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Ingresso del Torneo Tenkaichi

Il Torneo Tenkaichi (天下一武道会 Tenkaichi Budōkai, da Budokai "Meeting di arti marziali" e Tenkaichi "Migliore al mondo"?) è il campionato mondiale di arti marziali al quale partecipano i protagonisti della serie di manga ed anime Dragon Ball. Nell'edizione italiana delle serie TV, viene chiamato semplicemente Torneo di arti marziali, mentre nel doppiaggio storico di JTV dell'89 (che ricopre solo 54 episodi) era chiamato Il supremo torneo di arti marziali.

Il torneo[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Atleti del Torneo Tenkaichi.

All'inizio della storia si svolge ogni cinque anni; in seguito, questa regola verrà cambiata e si svolgerà ogni tre anni. Ogni edizione vede l'incontro di centinaia di combattenti provenienti da tutto il mondo, che si sfidano per conquistare gloria e denaro.

Dopo una fase di incontri eliminatori, solo otto combattenti accedono alle fasi finali del torneo.

Perde chi piange, cade fuori dal ring, si arrende o va K.O. In caso di spareggio vince chi si alza per primo e dice sorridendo "sono il campione". Non è permesso usare armi e uccidere l'avversario, pena squalifica. Il campione vince una somma di denaro che varia con il proseguire della storia (500.000 Zeni al 21°, 10.000.000 di Zeni al 25°). Il videogioco picchiaduro "Dragon Ball Raging Blast" narra di un anno in cui, nel torneo, era possibile partecipare a coppie. I vincitori sono stati Crilin e C18, e al secondo posto Gohan e Videl.

Nella serie di Dragon Ball assistiamo a varie edizioni del Tenkaichi. Nei primi 23 tornei, la manifestazione si tiene sull' isola Papaya, che viene poi distrutta da Piccolo, perciò tutti i seguenti tornei si svolgeranno a Satan City. La prima arena è molto piccola, abbastanza facile su cui combattere. La seconda è un vero e proprio campo di lotta, con molti posti a sedere.

Tornei antecedenti al 21º[modifica | modifica sorgente]

Il 20º Torneo Tenkaichi è stato vinto da un uomo alto e grosso. Si apprende questa notizia quando lo stesso personaggio si reca presso il palazzo di Baba, con l'intento di sconfiggere i suoi guerrieri.

Si sa poco dei tornei che precedono il 20º, se non che Akkuman ne ha vinto due edizioni, e che il Re Chapa, un combattente sconfitto da Goku nelle eliminatorie del 22º e 23º torneo Tenkaichi, ha vinto uno dei precedenti senza essere toccato da alcun avversario.

21º Torneo Tenkaichi[modifica | modifica sorgente]

Goku e Crilin, allenati dal grande Maestro Muten, partecipano per la prima volta al torneo. Anche Yamcha si iscrive, nella speranza di incontrare Goku. Il Maestro Muten partecipa sotto mentite spoglie con il nome di Jack Chun per mettere alla prova i suoi allievi, e impedire che una vittoria troppo facile li induca a montarsi la testa. Si aggiudica la vittoria eliminando in successione Yamcha, Crilin e Son Goku nella finale. Al 21º Torneo Tenkaichi parteciparono 137 atleti.

Gli atleti che accedono ai quarti di finale sono:

  • Crilin contro Bacterian
  • Jackie Chun contro Yamcha
  • Nam contro Lan Fan
  • Goku contro Giran

Dopo la prima fase accedono alle semifinali:

  • Crilin contro Jackie Chun
  • Nam contro Goku

Nella finale si affrontano Goku e Jackie Chun (che non è altro che il Maestro Muten), il quale sconfigge Goku dopo una durissima lotta.

22º Torneo Tenkaichi[modifica | modifica sorgente]

Goku, Crilin, Yamcha e il Maestro Muten partecipano nuovamente al torneo. Fanno la comparsa due forti avversari, Tenshinhan e Jiaozi, allievi dell'Eremita della Gru, maestro rivale di Muten. Yamcha viene nuovamente eliminato al primo turno dal potente Tenshinhan, Crilin sconfigge Jiaozi, mentre il campione in carica Jack Chun e Goku si sbarazzano facilmente dei loro modesti avversari rispettivamente l'Uomo Lupo e Pamput. Al 22º Torneo Tenkaichi parteciparono 182 atleti.

Gli atleti che accedono ai quarti di finale sono:

  • Tenshinhan contro Yamcha
  • Jackie Chun contro Uomo Lupo
  • Crilin contro Jiaozi
  • Goku contro Pamput

Dopo la prima fase accedono alle semifinali:

  • Tenshinhan contro Jackie Chun
  • Crilin contro Goku

Nella finale si affrontano Goku e Tenshinhan. Il torneo è vinto da quest'ultimo perché entrambi i combattenti cadono dal ring ma Goku tocca terra per primo.

23º Torneo Tenkaichi[modifica | modifica sorgente]

Goku, Crilin, Yamcha, Tenshinhan e Jiaozi (diventati amici di Goku e dei suoi compagni) partecipano nuovamente al torneo. L'ultima edizione della serie vede la comparsa tra i partecipanti di Chichi (futura moglie di Goku), Divo (nel cartone viene chiamato Shen e sarebbe il Dio della Terra nel corpo di un umano), Tao Bai Bai (un killer già sconfitto in precedenza da Goku e ora trasformato in cyborg) e Piccolo (una creatura malvagia che si iscrive al torneo con l'obiettivo di vendicare suo padre, il Grande Mago Piccolo, che era stato ucciso da Goku). Jiaozi viene sconfitto da Tao Bai Bai nella fase delle eliminatorie. Al 23º Torneo Tenkaichi parteciparono 72 concorrenti.

Gli atleti che accedono ai quarti di finale sono:

  • Tenshinhan contro Tao Bai Bai
  • Goku contro Chichi
  • Piccolo contro Crilin
  • Yamcha contro Divo

Dopo la prima fase accedono alle semifinali:

  • Tenshinhan contro Goku
  • Piccolo contro Divo

Nella finale si affrontano Goku e Piccolo in un combattimento senza esclusione di colpi e Goku sconfigge l'avversario gettandolo fuori dal ring e riuscendo finalmente a vincere il torneo.

24º Torneo Tenkaichi[modifica | modifica sorgente]

Gli atleti che accedono ai quarti di finale sono:

  • Mighty Mask contro Punta
  • Spopovich contro Mr. Satan
  • Jewel contro Kilah
  • Uomo Lupo contro Nam

Dopo la prima fase accedono alle semifinali:

  • Punta contro Mr.Satan
  • Jewel contro Nam

Il vincitore del Torneo fu Mr. Satan. che batté in finale Jewel.

Inoltre, come si scopre nell'anime, in questa edizione del Torneo Tenkaichi, viene inserita anche la competizione per i combattenti più giovani. Nell'anime si dice solo che il torneo viene vinto da Videl.

25º Torneo Tenkaichi[modifica | modifica sorgente]

A questo torneo, svoltosi cinque anni dopo il Cell Game, partecipano Goku, Vegeta, Crilin, Piccolo, C-18, Mr. Satan, Gohan, Videl, Kibith, il Kaiohshin dell'Est e Mighty Mask (che poi si scopre essere in realtà Goten e Trunks travestiti e uno sulle spalle dell'altro perché volevano partecipare al torneo degli adulti).

Si svolge prima il torneo giovanile a cui partecipano Goten e Trunks che riescono senza nessuna difficoltà a arrivare in finale. La finale viene vinta da Trunks.

Nel torneo per adulti i guerrieri passano agevolmente le eliminatorie e accedono agli ottavi di finale.

Ottavi di finale

  • Crilin-Panther
  • Piccolo-Kaiohshin dell'Est
  • Videl-Spopovich
  • Gohan-Kibith
  • Goku-Vegeta
  • Mr. Satan-C-18
  • Mighty Mask-Killer
  • Jewel-Yamu

Tutti i guerrieri si aggiudicano la finale, il torneo però verrà interrotto perché la maggior parte dei concorrenti si ritirano dalla competizione per combattere contro Babidy e Darbula ed evitare il risveglio di Majin Bu e quindi vengono squalificati. Si disputa una royal battle tra i cinque concorrenti rimasti (Jewel, Killer, Mighty Mask, C-18 e Mr. Satan). Killer e Jewel vengono immediatamente eliminati, mentre C-18 riesce a smascherare Goten e Trunks che vengono squalificati. Alla fine la cyborg propone a Mr. Satan di fingere la sconfitta in cambio di 20 milioni di Zeni, ovvero il doppio del primo premio, e questi accetta vincendo così il torneo.

26º Torneo Tenkaichi[modifica | modifica sorgente]

Questo torneo viene vinto da Mr. Satan battendo Majin Bu, che ovviamente lo lascia vincere.

27º Torneo Tenkaichi[modifica | modifica sorgente]

Anche questo torneo viene vinto da Mr. Satan battendo Majin Bu (che lo lascia vincere di proposito). Nell'episodio 290 viene affermato che Mo Kekko abbia perso per un soffio.

28º Torneo Tenkaichi[modifica | modifica sorgente]

Anche questo torneo viene vinto da Mr. Satan. I guerrieri e Majin Bu infatti se fossero giunti in finale l'avrebbero fatto certamente vincere di proposito. Gli incontri sono:

  • Pan - Mo Kekko
  • Son Goku - Ub (si ritirano entrambi)
  • Captain Chicken - Kirano (Captain Chicken si ritira)
  • Mr. Bu -Goten
  • Trunks - Otokoski
  • Vegeta- Nok Nok (Nok Nok si ritira prima della gara, messo K.O. dopo una schermaglia da Vegeta)

Mr. Satan accede direttamente alla finale.

Nel manga non viene mostrato tutto il torneo ma solo le prime due gare. Anche nell'anime è così però viene mostrato, in più del manga, Pan che ha battuto Goten. Sempre nell'anime si vedono Capitan Chicken e Nok Nok che terrorizzati dalla forza dei guerrieri si ritirano prima ancora di combattere (anche se Nok Nok era già dichiarato eliminato dopo una schermaglia con Vegeta). Di conseguenza dalle informazioni ricavate dall'anime si può dire con certezza che:

  • Pan accede direttamente al terzo turno a causa dei ritiri di Goku e Ub.
  • Kirano accede al secondo turno a causa del ritiro di Captain Chicken.
  • Goten batte Mr. Bu e accede al terzo turno battendo senza dubbi Kirano.
  • Pan batte Goten e si qualifica alla semifinale
  • Trunks sconfigge certamente il debole Otokoski, che poi si scontra col padre Vegeta.
  • Di conseguenza la semifinale si gioca tra Pan e il vincente della sfida fra Trunks e Vegeta.
  • Il vincente della semifinale fa poi vincere di proposito Mr. Satan.

29º Torneo Tenkaichi[modifica | modifica sorgente]

Questa edizione del Torneo Tenkaichi è presente in Dragon Ball GT. Mr Satan, ormai anziano, decide di indire un torneo, il cui vincitore sarà proclamato suo successore. Goku, costretto nel girone dei bambini, perde in finale per una banale distrazione. Pan, nel girone degli adulti, procede bene, ma si ritira, non volendo diventare come nonno Satan. Ub partecipa mascherato al torneo, arrivando in finale contro Satan, ma Bu gli chiede di perdere per far vincere ancora una volta il suo grande amico Satan. Così Mr Satan viene proclamato ancora una volta campione del mondo.

Ultimo torneo Tenkaichi[modifica | modifica sorgente]

È quello in cui la finale viene disputata tra Goku Jr. e Vegeta Jr. nell'ultimo episodio di Dragon Ball GT.