Torgos tracheliotus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Avvoltoio orecchiuto
Nubianvulture.jpeg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Accipitriformes
Famiglia Accipitridae
Genere Torgos
Specie T. tracheliotus
Nomenclatura binomiale
Torgos tracheliotus
(Forster, 1791)

L'avvoltoio orecchiuto (Torgos tracheliotus) o avvoltoio nubiano è un avvoltoio del Vecchio Mondo. È l'unica specie del genere Torgos, al quale precedentemente veniva ascritto anche l'avvoltoio calvo.

Vive in gran parte dell'Africa, anche se è abbastanza raro ovunque; con una sottospecie distinta (Torgos tracheliotus negevensis) colonizza anche il Sinai, il deserto del Negev e probabilmente anche l'Arabia Saudita occidentale.

Misura fino a 1,15 m di lunghezza, con un'apertura alare di 2,5 med un peso di 8 kg; sono stati riportati casi di uccelli pesanti fino a 15 kg, ma si tratta di esemplari tenuti in cattività e sovralimentati. Come molti avvoltoi, ha la testa nuda, per evitare di imbrattarsi col sangue ed i fluidi corporei delle carcasse di cui si ciba: il colore rosa acceso (a volte tendente al rosso) è la caratteristica distintiva della specie.

Nonostante sia prevalentemente no spazzino, che vaga volando ad alte quote alla ricerca di grosse carcasse (che individua grazie alla vista molto acuta), più degli altri avvoltoi tende a predare attivamente animali giovani o malati, ed a saccheggiare i nidi di altri uccelli, in particolare dei fenicotteri minori. Sono i più aggressivi e forti fra gli avvoltoi africani, infatti al loro arrivo gli avvoltoi già presenti cedono il posto; da un lato, l'arrivo dell'avvoltoio orecchiuto rappresenta un beneficio anche per loro, poiché col loro forte becco questi uccelli tagliano facilmente i tendini ed i muscoli dei grandi mammiferi, permettendo agli altri di avere via libera sulle interiora.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

(EN) BirdLife International 2004, Torgos tracheliotus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli