Topolino nel paese dei giganti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Topolino nella terra dei giganti)
Topolino nel paese dei giganti
Titolo originale Giantland
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1933
Durata 8 min
Colore B/N
Audio sonoro
Rapporto 1.37:1
Genere commedia, fiabesco, animazione
Regia Burt Gillett
Produttore Walt Disney
Casa di produzione Walt Disney Productions
Distribuzione (Italia) United Artists
Animatori Johnny Cannon, Les Clark, Ugo D'Orsi, Frenchy DeTremaudan, Clyde Geronimi, Dick Huemer, Hamilton Luske, Fred Moore, Bill Roberts, Ben Sharpsteen, Cy Young
Doppiatori originali

Walt Disney: Topolino

Doppiatori italiani

Alessandro Quarta: Topolino

Topolino nel paese dei giganti (Giantland) anche conosciuto come Topolino nella terra dei giganti è un film del 1933 diretto da Burt Gillett. È un cortometraggio animato della serie Mickey Mouse, prodotto dalla Walt Disney Productions e uscito negli Stati Uniti il 25 novembre 1933, distribuito dalla United Artists. Il film mostra Topolino mentre ri-racconta la storia di Jack e la pianta di fagioli, dove lui interpreta il personaggio principale e incontra il gigante Rumplewatt.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Topolino racconta a un gruppo di orfani una versione alterata di Jack e la pianta di fagioli. Nella storia, Topolino sale sul gambo della pianta e usa una farfalla per raggiungere il castello del gigante. Proprio allora, Topolino vede Rumplewatt che torna a casa. Topolino arriva sul tavolo del gigante attraverso il buco della serratura, e si nasconde nella zuccheriera e poi nel formaggio. Il gigante però si fa un panino con formaggio e mostarda, intrappolando Topolino nella sua bocca. Topolino fa venire il singhiozzo a Rumplewatt, e questo beve dell'acqua facendo quasi finire Topolino nella sua gola. Quando il gigante si mette a fumare la pipa, però, Topolino viene scoperto. Rumplewatt insegue Topolino, che usa il pepe per far starnutire il gigante. L'ultimo starnuto del gigante distrugge parte del castello, e Topolino fugge giù per la pianta di fagioli, inseguito da Rumplewatt. Topolino però arriva prima, e dà fuoco alla pianta. Rumplewatt prova a risalire, ma è troppo tardi. Il gigante cade giù, sprofondando nella terra e sbucando in Cina.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

Esistono due edizioni italiane del corto. Nel DVD Walt Disney Treasures: Topolino in bianco e nero è stata inclusa l'edizione originale, senza doppiaggio italiano. Quella utilizzata in TV e VHS è invece doppiata in italiano, colorata al computer e presenta dei nuovi titoli di testa e di coda.

Edizioni home video[modifica | modifica wikitesto]

VHS[modifica | modifica wikitesto]

  • Topolino pesca guai (settembre 1995)

DVD[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]