Top (indumento)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una modella con indosso un top.

Top è il termine con il quale si indica una vasta gamma di indumenti (Bikini oT-Shirt oppure bluse), che lasciano scoperta una porzione più o meno estesa dell'addome o/e della pancia dell'indossatrice/indossatore.

Nati nel corso degli anni ottanta come abbigliamento sportivo (specificamente nell'ambito del football americano) sia maschile che femminile, il top aveva lo scopo di permettere a chi li indossava di praticare sport mantenendo aerato quanto più possibile il corpo, laddove non era possibile, o inadeguato, praticarlo a torso nudo. La ditta di abbigliamento sportivo New Balance fu una delle prime a produrre questo tipo di indumenti.

Data la sua natura di indumento marcatamente sexy, in brevissimo tempo il top divenne un indumento decisamente popolare anche al di fuori dell'ambito sportivo, al punto che in alcune scuole e luoghi pubblici negli Stati Uniti fu proibito l'utilizzo di top sia per gli uomini che per le donne. Anche per tale ragione dalla fine degli anni ottanta e per quasi tutti gli anni novanta tale capo d'abbigliamento sparì quasi completamente.

Con l'avvento degli anni duemila, la moda del top torna prepotentemente alla ribalta, principalmente come capo d'abbigliamento femminile, per esempio come abbigliamento sportivo (specificamente nell'ambito dell'atletica leggera) solo femminile, in versioni molto più corte rispetto a prima, e spesso abbinati ai pantaloni o soprattutto jeans a vita bassa. Molte celebri cantanti internazionali pop hanno contribuito al definitivo rilancio del top, come Madonna, Anastacia, Janet Jackson, Beyoncé Knowles ex cantante delle Destiny's Child, Jennifer Lopez, Rihanna, Shania Twain, Gwen Stefani ex cantante dei No Doubt, Britney Spears, Shakira, Christina Aguilera, Kylie Minogue, Mariah Carey, Avril Lavigne, Nelly Furtado, Nicole Scherzinger cantante delle Pussycat Dolls, Joss Stone, Melanie Chisholm ex cantante delle Spice Girls, Lola Ponce, ma anche famose cantanti italiane pop come Alexia, Paola e Chiara ed Anna Tatangelo facendo perdere completamente l'iniziale scopo sportivo dell'indumento, e consacrandolo ad importante elemento di sex appeal.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Moda Portale Moda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Moda