Tony Snow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tony Snow
Tony Snow cropped.jpg

26° Portavoce della Casa Bianca
Durata mandato 8 maggio 2006 – 14 settembre 2007
Predecessore Scott McClellan
Successore Dana Perino

Dati generali
Partito politico Repubblicano
Tendenza politica conservatore

Robert Anthony "Tony" Snow (Berea, 1º giugno 1955Washington, 12 luglio 2008) è stato un politico, giornalista e conduttore radiofonico statunitense, ex-Portavoce della Casa Bianca sotto l'amministrazione Bush.

Nato nel Kentucky, ma cresciuto a Cincinnati, ottenne un bachelor in filosofia nel 1977. Due anni dopo intraprese la strada del giornalismo, lavorando dapprima per la carta stampata e successivamente per la televisione. Snow infatti è stato per anni un volto principale di Fox News. Collaborò molto anche con la radio, conducendo dal 2003 al 2006 il Tony Snow Show.

Nel 2006 abbandonò il giornalismo per dedicarsi attivamente alla politica, venendo nominato dal Presidente Bush Portavoce della Casa Bianca, in sostituzione di Scott McClellan.

Nel frattempo, nel 2005 gli era stato diagnosticato un tumore al colon, ma Snow aveva ripreso a lavorare dopo un intervento chirurgico. Due anni dopo fu costretto a riprendere le cure in seguito ad una recidiva, ma la malattia progredì, obbligandolo ad abbandonare l'incarico alla Casa Bianca. Quasi un anno dopo le sue dimissioni, il 12 luglio 2008, Snow morì per l'aggravarsi del tumore, che aveva coinvolto anche il fegato.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 120294708