Tomorrowland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Tomorrowland (festival))
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Tomorrowland (disambigua).
Tomorrowland
Tomorrowland
Tomorrowland2010.JPG
Il palco di Tomorrowland nel 2010
Luogo Boom
Anni 2005 - oggi
Frequenza Annuale
Date luglio
Genere Elettronica, Dance
Staff ID&T
Sito ufficiale http://www.tomorrowland.be

Tomorrowland è un festival di musica elettronica che si svolge in Belgio dal 2005.

È organizzato dalla ID&T nel vasto parco de Schorre, vicino alla cittadina di Boom. Il festival è famoso anche per le decorazioni fantasy che caratterizzano i palchi, dai quali si stagliano fuochi d'artificio, fontane d’acqua, fumo e coriandoli. Nell’edizione del 2011 Tomorrowland ha raggiunto le 120.000 presenze in tre giorni. Nel 2012 sono stati preparati 16 palchi in cui vari dj si alternavano per 12 ore al giorno e si sono contati 180.000 visitatori durante il weekend.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Logo del festival

Analogamente a Mysteryland, organizzato anch'esso dalla ID&T dal 1993, ma in Olanda, il festival offre un'ampia varietà di generi all'interno della musica elettronica da ballo (EDM). Negli anni vi si sono esibiti i più noti dj internazionali, tra i quali Armin Van Buuren, Fedde Le Grand, David Guetta, Hardwell, Nicky Romero, Avicii e Tiësto.

Edizione 2005[modifica | modifica wikitesto]

La prima edizione del festival ha avuto luogo sabato 14 agosto 2005. Si sono esibiti Push (M.I.K.E.), Armin Van Buuren, Cor Fijneman, Yves Deruyter, Technoboy e Coone.

Edizione 2006[modifica | modifica wikitesto]

Domenica 30 luglio 2006 si è svolta la seconda edizione. I nomi più noti erano quelli di Armin Van Buuren, David Guetta, Fred Baker, e Marco Bailey.

Edizione 2007[modifica | modifica wikitesto]

La terza edizione per la prima volta è durata due giorni: sabato 28 e domenica 29 luglio 2007.

Edizione 2008[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2008 il festival si è svolto sabato 26 e domenica 27 luglio. Hanno partecipato più di 100 dj ed il numero dei visitatori ha superato quota 50.000.

Edizione 2009[modifica | modifica wikitesto]

Ha avuto luogo sabato 25 e domenica 26 luglio ed ha attirato circa 80.000 persone. Si sono esibiti, tra gli altri, Moby, Push (M.I.K.E.) e Natural Born Deejays.

Edizione 2010[modifica | modifica wikitesto]

I nomi più attesi erano quelli degli Swedish House Mafia e di David Guetta, che hanno attirato ancora più visitatori, esaurendo i biglietti mesi prima dell'evento e superando per la prima volta le 100.000 presenze.

Edizione 2011[modifica | modifica wikitesto]

La settima edizione si è svolta tra il 22 e il 24 luglio 2011. Solo pochi giorni dopo l’inizio della prevendita ufficiale dei biglietti era già registrato il tutto esaurito. La durata del festival è stata estesa a tre giorni e si sono raggiunti i 120.000 visitatori.[1] I palchi hanno ospitato artisti come: David Guetta, Swedish House Mafia, Avicii, Tiësto, Headhunterz, Fedde Le Grand, Carl Cox, Paul van Dyk, Laidback Luke (Electro, House, Trance) e decine di altri.

Edizione 2012[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione 2012 si è svolta venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 luglio. Tra i partecipanti circa 400 dj, tra i quali Headhunterz (Hardstyle), Angerfist (Hardcore), Skrillex (Dubstep), Avicii, Hardwell, David Guetta, Swedish House Mafia, Afrojack, Steve Aoki, Carl Cox, The Bloody Beetroots, Alesso, Martin Solveig, Chuckie, Fatboy Slim e Nicky Romero (Electro, House, Trance).

Dato il grande successo internazionale del festival, l'organizzazione ha deciso di dare una possibilità prelazinone ai cittadini belgi con una prevendita (80.000 dei 180.000 biglietti) sabato 24 marzo. In meno di un giorno sono stati venduti tutti i biglietti. La vendita in tutto il mondo è iniziata sabato 7 aprile alle ore 11; in meno di due ore i restanti 100.000 biglietti sono stati venduti. L'evento ha attirato più di 72 nazionalità, con 35.000 persone che hanno risieduto allo speciale campeggio del festival, il cosiddetto "Dreamville".

Edizione 2013 e' e stato un flop di ascolti [senza fonte]

Edizione 2014[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione 2014 si è svolta in 2 settimane: la prima dal 18 al 20 mentre la seconda dal 25 al 27 luglio. Durante questa edizione Tomorrowland ha festeggiato il suo 10º anniversario. I biglietti sono stati esauriti durante il giorno d'apertura delle vendite. La Line Up di questa edizione prevedeva l'esibizione di diversi artisti tra cui Dimitri Vegas & Like Mike, Armin Van Buuren, Afrojack, Hardwell, Tiesto, Nicky Romero, Steve Angello, Avicii, Steve Aoki, Axwell,Yves V, Martin Garrix e David Guetta, Skrillex e Diplo. Questa edizione si è potuta vedere in streaming sul canale YouTube di Tomorrowland.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ TOMORROWLAND 2012…. Il miglior festival di musica elettronica al Mondo torna in Belgio! | University2Night

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica