Tommy Vee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tommy Vee
Tommy Vee (2008)
Tommy Vee (2008)
Nazionalità Italia Italia
Genere Musica house
Dance
Periodo di attività 1998 – in attività
Etichetta Airplane!
Album pubblicati 1
Studio 1
Sito web

Tommy Vee, nome d'arte di Tommaso Vianello (Venezia, 21 luglio 1973), è un disc jockey e produttore discografico italiano. È collaboratore di Dj Keller nel team Moltosugo, che assieme a T&F hanno firmato parecchie produzioni house dal 2007 al 2011. È noto anche per la sua partecipazione alla quarta edizione del Grande Fratello.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ha cominciato a muovere i primi passi nel mondo della musica all'età di 14 anni, quando gli fu regalato il primo giradischi. All'inizio i suoi pezzi si concentravano in particolare nella musica house e underground. Nel 1998 ha avviato, parallelamente a quella di dj, anche la carriera di produttore, lanciando il suo primo successo, Laguna. L'anno seguente ha fondato, con la collaborazione di altri disc-jockey, il gruppo di produzione Moltosugo, con il quale ha firmato numerosi pezzi tra i quali spicca Aadizookaanag.

Grazie alla popolarità derivata dalla partecipazione al reality show di Mediaset, Grande Fratello, dove si classifica al quarto posto con il 68% dei voti, dal 2004 ha avuto modo di diffondere con facilità i suoi lavori. Particolarmente fortunato in quell'anno è stato il remix de La Serenissima, brano dell'orchestra strumentale Rondò Veneziano, la cui versione vocal, che ha preso il nome di Stay, è riuscita a raggiungere l'ottava posizione nella top ten italiana,[1] risultando poi il trentaduesimo singolo più venduto di quell'anno.[2]

Nel 2005 ha pubblicato, per l'etichetta discografica Airplane!, il suo primo album, First! improntato sul genere dance con sfumature techno/house. Tra gli estratti più importanti c'era Anthouse (Don't Be Blind), che nell'estate di quell'anno ha raggiunto la diciannovesima posizione nella classifica italiana dei singoli.[3] Anche l'album ha riscosso un buon successo commerciale, raggiungendo nella classifica italiana la quinta posizione.[4]

Al 2006 risale la sua prima esperienza come conduttore televisivo affiancando Federica Fontana alla conduzione di Bar Wars, in onda su Sky Vivo.

Il 2 giugno 2007 ha aperto il concerto della popstar Laura Pausini al San Siro di Milano.

Sempre nel 2007 ha condotto il programma Talent 1, in onda su Italia 1, insieme a Ciccio Valenti e ha prodotto alcuni brani per Paola & Chiara.

Due anni dopo, nel 2009, ha affiancato Cristina Chiabotto nella conduzione di The Look of the Year.

Nel 2010 è entrato a far parte del cast del Saturday Night Live from Milano, in onda su Italia 1.

Nel 2012 esce il singolo Press Play in collaborazione con Mr.V e Miss Patty.

Nel 2013 si occupa del remix di L'uomo più semplice di Vasco Rossi.[5]

Neo 2014 esce il singolo This Time in collaborazione con Mauro Ferrucci e Keller.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Trasmissioni televisive[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Scheda dei singoli di artisti con la T su Hit Parade Italia. URL consultato il 13 aprile 2010.
  2. ^ Classifica dei singoli più venduti del 2004 in Italia. URL consultato il 13 aprile 2010.
  3. ^ Anthouse su italiancharts.com. URL consultato il 13 aprile 2010.
  4. ^ First! su italiancharts.com. URL consultato il 13 aprile 2010.
  5. ^ Vasco Rossi: arriva il remix de ÂŤL'uomo piĂš sempliceÂť