Tommy Thomson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tommy Thomson
Earl Tommy Thomson - 1920.jpg
Dati biografici
Nome Earl John Thomson
Nazionalità Canada Canada
Altezza 188 cm
Peso 86 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Ostacoli
Record
110 hs 14"8
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 28 aprile 2010

Earl John "Tommy" Thomson (Birch Hills, 15 febbraio 1895Oceanside, 19 maggio 1971) è stato un atleta canadese, vincitore della medaglia d'oro nei 110 metri ostacoli alle Olimpiadi di Anversa 1920.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Birch Hills, in Canada, Earl Thomson all'età di 8 anni si trasferisce con la famiglia nella California del sud, dove successivamente frequenta la University of Southern California.[1] La propria famiglia non fece mai richiesta di cittadinanza statunitense e così, quando Thomson partecipa alle Olimpiadi del 1920 ad Anversa, rappresenta il suo paese natale, il Canada.

Thomson, che negli anni precedenti si era imposto negli Stati Uniti come uno dei migliori ostacolisti, ad Anversa vince nettamente la gara dei 110 hs conquistando la medaglia d'oro e battendo il primato del mondo con 14"8. Con questa vittoria Thomson diventa il primo atleta non statunitense ad aver vinto il titolo olimpico sui 110 hs.

Il record del mondo dei 110 hs di Thomson rimarrà imbattuto fino al 1931, anche se verrà eguagliato in diverse occasioni. Nel 1921 vince i titoli AAU (già conquistato nel 1918), IC4A e NCAA, oltre ad eguagliare il proprio record mondiale dei 110 hs. Si ritira dall'attività agonistica nel 1922 dopo aver vinto il suo terzo titolo AAU.

Negli anni a seguire Thomson si dedica all'attività di allenatore di atletica leggera, insegnando nell'Accademia navale di Annapolis, Maryland per 36 anni.[1] Muore nel 1971 all'età di 76 anni.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1920 Giochi olimpici Belgio Anversa 110 ostacoli Oro Oro 14"8 Record mondiale

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Canada Sports Hall of Fame - Honoured Members: Earl "Tommy" Thomson, Canada Sports Hall of Fame. URL consultato il 28 aprile 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Tommy Thomson in sports-reference.com, Sports Reference LLC.