Tommy Berntsen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tommy Berntsen
Dati biografici
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 188 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Carriera
Squadre di club1
1991-1993 Valerenga Vålerenga 1 (0)
1994-1995 Lorenskog Lørenskog  ? (?)
1996-1997 Skjetten Skjetten  ? (?)
1998-2000 Lillestrom Lillestrøm 72 (17)
1999 Portsmouth Portsmouth 2 (0)
2001 E. Francoforte E. Francoforte 3 (0)
2002-2009 Lyn Oslo Lyn Oslo 151 (9)
Nazionale
2002-2004 Norvegia Norvegia 2 (0)
Carriera da allenatore
2003 Lyn Oslo Lyn Oslo
2014 Ullensaker/Kisa Ullensaker/Kisa
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 novembre 2014

Tommy Berntsen (Lørenskog, 18 dicembre 1973) è un allenatore di calcio ed ex calciatore norvegese, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Berntsen iniziò la carriera con la maglia del Vålerenga, per vestire in seguito le casacche di Lørenskog e Skjetten. Passò poi al Lillestrøm, per cui esordì nella Tippeligaen il 13 aprile 1998: giocò infatti nella sconfitta casalinga per tre a zero contro il Kongsvinger.[1] Il primo gol nella massima divisione norvegese lo siglò il 4 luglio dello stesso anno, nel pareggio per uno a uno sul campo dello Stabæk.[2]

Nel 1999, passò in prestito al Portsmouth, militante nella First Division 1999-2000. Esordì in campionato con questa maglia il 3 novembre, nella sconfitta per quattro a due contro il Manchester City.[3] Tornò poi al Lillestrøm, che lo cedette definitivamente all'Eintracht nel 2001. Giocò solo 3 gare di campionato con questa squadra, la prima delle quali si concluse con una sconfitta per sei a uno contro il Borussia Dortmund.[4]

Nel 2002 tornò in patria, per giocare nel Lyn Oslo. Debuttò con questo club il 14 aprile, nella vittoria per uno a zero in casa del Bryne.[5] Il primo gol arrivò il 12 giugno dello stesso anno, nell'edizione stagionale della Coppa di Norvegia: fu autore di uno dei nove gol nel successo nello Hammerfest.[6]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Berntsen giocò 2 partite per la Norvegia. Esordì il 21 agosto 2002, nella sconfitta per uno a zero contro i Paesi Bassi: subentrò a Christer Basma nei minuti finali dell'incontro.[7]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2003, ricoprì la carica di allenatore del Lyn Oslo, oltre che quella di calciatore. Dal 2010, ebbe un ruolo nello staff tecnico, occupandosi delle giovanili. Il 3 gennaio 2014, diventò l'allenatore dell'Ullensaker/Kisa, dove si avvalse della collaborazione di Morten Rom.[8] Il 24 novembre 2014, Ullensaker/Kisa e Bertsen raggiunsero un accordo per rescindere il contratto, con un anno d'anticipo sulla scadenza.[9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) Lillestrøm SK - MEN 1 - Kongsvinger 0 - 3, fotball.no. URL consultato il 07-03-2011.
  2. ^ (NO) Stabæk - Lillestrøm SK - MEN 1 1 - 1, fotball.no. URL consultato il 07-03-2011.
  3. ^ (NO) Tommy Berntsen, altomfotball.no. URL consultato il 07-03-2011.
  4. ^ (NO) Dortmund 6 - 1 Frankfurt, altomfotball.no. URL consultato il 07-03-2011.
  5. ^ (NO) Bryne 0 - 1 Lyn, altomfotball.no. URL consultato il 07-03-2011.
  6. ^ (NO) Hammerfest 0 - 9 Lyn, altomfotball.no. URL consultato il 07-03-2011.
  7. ^ (NO) Norge - Nederland 0 - 1, fotball.no. URL consultato il 07-03-2011.
  8. ^ (NO) Her er Ull/Kisas nye trenerduo, ullkisafotball.no. URL consultato il 5 gennaio 2014.
  9. ^ (NO) Berntsen og Ull/Kisa avslutter samarbeidet, ullkisafotball.no. URL consultato il 24 novembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]