Tom Tupa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tom Tupa
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Quarterback, Punter
Squadra Ritirato
Carriera
Giovanili
Stemma Ohio State Buckeyes Ohio State Buckeyes
Squadre di club
1988 - 1991 Stemma Phoenix Cardinals Phoenix Cardinals
1992 Stemma Indianapolis Colts Indianapolis Colts
1993 - 1995 Stemma Cleveland Browns Cleveland Browns
1996 - 1998 Stemma New England Patriots N.E. Patriots
1999 - 2001 Stemma New York Jets New York Jets
2002 - 2003 Stemma Tampa Bay Buccaneers T.B. Buccaneers
2004 - 2005 Stemma Washington Redskins Wash. Redskins
Statistiche aggiornate al 24/11/2012

Thomas Joseph Tupa Jr. (Cleveland, 6 febbraio 1966) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di punter e quarterback per diciotto stagioni nella National Football League (NFL).

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Tupa fu scelto nel terzo giro del Draft NFL 1988 dai Phoenix Cardinals[1] e nella sua stagione da rookie giocò solo come quarterback. Passò agli Indianapolis Colts nel 1992, giocando come quarteback di riserva dietro a Jack Trudeau e Jeff George. Quella fu l'ultima stagione in cui fu utilizzato come passatore, divenendo in seguito un punter a tempo pieno. In seguito giocò per Cleveland Browns, New England Patriots, cui raggiunse il Super Bowl nel 1996 perdendo contro i Green Bay Packers, e New York Jets, squadra con cui fu convocato per il suo primo Pro Bowl.

Nel 2002 passò ai Tampa Bay Buccaneers e fu il punter della squadra che vinse il Super Bowl XXXVII contro gli Oakland Raiders[2]. Dopo un'altra stagione passò ai Washington Redskins con cui concluse la carriera nel 2005.

Tupa segnò la prima conversione da due punti della storia della NFL, correndo dopo aver fintato un tentativo di extra point per i Browns in una gara contro i Cincinnati Bengals nella prima settimana della stagione 1994. Quella stagione segnò un totale di 3 conversioni da due punti, guadagnandosi l'appellativo di "Two Point Tupa."

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Punt calciati 873
Yard su punt 37.862
Media 43,4

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 1988 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 30 novembre 2012.
  2. ^ (EN) Super Bowl XXXVII Recap, NFL.com. URL consultato il 25 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]