Tom Roberts

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Apertura del Parlamento australiano, 1901

Thomas William "Tom" Roberts (Dorchester, 8 marzo 1856Kallista, 14 settembre 1931) è stato un artista e pittore australiano di origine britannica, figura chiave della Scuola di Heidelberg.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Roberts nacque a Dorchester, nella contea britannica del Dorset, i suoi genitori erano editori di giornali. Il pittore emigrò in Australia con la sua famiglia nel 1869.

Si stabilì a Collingwood, un quartiere di Melbourne. Il suo primo lavoro fu quello di assistente fotografico, lavoro che praticò durante tutti gli anni '70, mentre studiava di notte arte, sotto la guida di notabili maestri come Frederick McCubbin.

Ritornò in Inghilterra e, dal 1881 al 1885, si dedicò completamente allo studio dell'arte in Europa. Successivamente, fece ritorno a Melbourne, dove visse durante la fine degli anni '80 e tutti gli anni '90. Nel 1896, all'età di quarant'anni, sposò la trentacinquenne Elizabeth Williamson e da lei ebbe un figlio, Caleb. Risalgono a questo periodo i suoi dipinti più conosciuti.

Durante la prima guerra mondiale e nel triennio 1921-23, il pittore lavorò in un ospedale insieme ad altri famosi artisti come Arthur Streeton. Successivamente, fece costruire una casa a Kallista, vicino a Melbourne, nello stato del Victoria. Questo fu un periodo gioioso della sua vita in cui l'artista dipinse peraltro molti quadri.

La moglie Elizabeth morì però nel gennaio del 1928 e il pittore si risposò in agosto. Il suo decesso, dovuto al cancro, risale al settembre del 1931.

Shearing the Rams by Tom Roberts, 1890

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 40202284 LCCN: n86137007

pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura