Tom Marino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tom Marino
Tom Marino Official Portrait, 112th Congress.jpg

Membro della Camera dei rappresentanti - Pennsylvania, distretto n.10
Durata mandato 3 gennaio 2011 - In carica
Predecessore Chris Carney

Dati generali
Partito politico Repubblicano
Tendenza politica conservatore

Thomas Anthony "Tom" Marino (Williamsport, 13 agosto 1952) è un politico e avvocato statunitense, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato della Pennsylvania.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato e cresciuto in una famiglia italoamericana della Pennsylvania, Marino si laureò in legge e divenne avvocato. Dopo alcuni anni, nel 2002 venne nominato United States attorney (una specie di pubblico ministero) e mantenne l'incarico fino al 2007, quando decise di dimettersi dopo uno scandalo che lo vedeva tra le referenze del criminale Louis DeNaples.

Entrato ufficialmente in politica con il Partito Repubblicano, nel 2010 si candidò alla Camera dei Rappresentanti contro il deputato democratico in carica Chris Carney e riuscì a sconfiggerlo. Fu poi riconfermato nelle elezioni successive.

Marino è considerato uno dei membri più conservatori della Camera ed ha espresso posizioni favorevoli alla pena di morte.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]