Tom-Jelte Slagter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tom-Jelte Slagter
Dati biografici
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 169[1] cm
Peso 58[1] kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Squadra Garmin Garmin
Carriera
Squadre di club
2010 Rabobank Cont. Rabobank Cont.
2011-2012 Rabobank Rabobank
2013 Blanco Blanco
2014 Garmin Garmin
Nazionale
2010
2012-
Paesi Bassi Paesi Bassi U-23
Paesi Bassi Paesi Bassi
 

Tom-Jelte Slagter (Groninga, 1º luglio 1989) è un ciclista su strada olandese che corre per il team Garmin-Sharp. È professionista dal 2011. In carriera ha vinto il Tour Down Under 2013.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Nel 2009, tra gli juniores, conclude al secondo posto nella classifica generale del Tour de Moselle. Nel 2010 viene messo sotto contratto dal team Rabobank Continental:[2] durante la stagione coglie quattro successi, tra cui il titolo nazionale in linea Under-23, e conclude al quarto posto nel prestigioso Tour de l'Avenir.[1]

Passa professionista all'inizio del 2011 tra le file del ProTeam Rabobank: quell'anno prende parte al Giro d'Italia – una brutta caduta nella quinta tappa gli precluderà però il proseguimento della corsa[3] – e alla Vuelta a España. Nel 2012 partecipa nuovamente al Giro d'Italia e si classifica quinto al Grand Prix Cycliste de Québec, gara World Tour. Viene inoltre convocato in Nazionale per la prova in linea Elite dei campionati del mondo di Valkenburg (conclude 56º).

Apre il suo 2013 aggiudicandosi una tappa e la classifica finale del Tour Down Under, corsa a tappe australiana valida come primo evento World Tour stagionale.

Al termine della stagione passa alla squadra statunitense Garmin-Sharp.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

  • 2010 (Rabobank Continental Team, due vittorie)
2ª tappa Circuit des Ardennes (Rimogne > Signy-le-Petit)
Campionati olandesi, Prova in linea Under-23
  • 2013 (Blanco Pro Cycling Team, due vittorie)
3ª tappa Tour Down Under (Unley > Stirling)
Classifica generale Tour Down Under
  • 2014 (Garmin-Sharp, due vittorie)
4ª tappa Parigi-Nizza (Châtelguyon > Belleville)
7ª tappa Parigi-Nizza (Mougins > Biot)

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

  • 2010 (Rabobank Continental, due vittorie)
Skandis GP
Het van Voerendaal
  • 2013 (Blanco Pro Cycling Team)
Classifica giovani Tour Down Under
Classifica scalatori Tour of Alberta

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

2011: ritirato (5ª tappa)
2012: 30º

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

2013: ritirato
2014: 105º
2011: 52º
2012: ritirato
2013: 46º

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Melbourne 2010 - In linea Under-23: 35º
Limburgo 2012 - In linea Elite: 56º
Toscana 2013 - In linea Elite: ritirato

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Rabobank - Cycling - Pro Riders, www.rabobank.com. URL consultato il 15 maggio 2011.
  2. ^ Nove giovani talenti alla Rabobank Continental Tuttobiciweb.it
  3. ^ Sudore, polvere, paura Tutto rosa per Weening Gazzetta.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]