Tokyo DisneySea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Tokyo DisneySea è un parco a tema presso il Tokyo Disney Resort situato a Urayasu, Chiba, Giappone, appena fuori Tokyo. Fu aperto il 4 settembre 2001. Esso non è di proprietà della Disney ma della Oriental Land Company, che utilizza le licenze concesse da The Walt Disney Company. Il parco, che ha come tema l'acqua e il mare, è unanimemente considerato da tutti i fan dei parchi a tema come il migliore in assoluto, sia per la qualità delle attrazioni che per l'impressionante e mastodontica tematizzazione, accurata fin nei minimi dettagli. DisneySea è stato il secondo parco a tema ad aprire presso il Tokyo Disney Resort e il nono di undici parchi a tema Disney in tutto il mondo. Tokyo DisneySea è stato anche il parco a tema più costoso mai costruito, si stima sia costato oltre 4 miliardi di dollari. Tokyo DisneySea e Tokyo Disneyland sono gli unici parchi Disney nel mondo non di proprietà di The Walt Disney Company. Nel 2011 il parco compierà 10 Anni per l'occasione Tokyo DisneySea introdurrà la nuova attrazione Fantasmic, già presente nel parco di Orlando e della California, il Jasmine Flying Carpet molto simile alle versione degli Studios a Parigi e al Magic Kingdom in Florida, e un nuovo show interattivo BE MAGICAL! per festeggiare i 10 anni del parco. Anche questo parco viene suddiviso in varie aree tematiche come nel prefetto stile Disney, che per la precisione sono:

Aree a tema del parco[modifica | modifica wikitesto]

  • Mediterranean Harbor

una bellissima e fedele ricostruzione del Mar Mediterraneo e di Venezia.

  • America WaterFront

La zona dedicata al porto americano di una New York degli anni venti

  • Port Discovery

un porto così' come fu immaginato da Jules Verne, sullo stile spaziale, con cinema 4-D e avventura fantascientifiche.

  • Lost River Delta

la giungla misteriosa di Indiana Jones con trappole e templi maledetti.

  • Arabian Coast

il paese di Aladin, Agrabah, delle mille e una notte e dell'avventura selvaggia.

  • Mermaid Lagoon

il mondo della "Sirenetta" e dei suoi amici.

  • Mysterius Island

dominata da Mont Prometheus, il capitano Nemo ti aspetta con il suo sommergibile e il mitico Viaggio al centro della Terra.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il DisneySea è stato il parco che, nel mondo, ha più' velocemente raggiunto il traguardo dei 10 milioni di ospiti: l'ospite n° 10.000.000, infatti, è stato ospitato dopo appena 307 giorni dalla sua apertura. Il precedente detentore dei questo record è stato il parco Universal Studios Japan, a Osaka, dopo 338 giorni dopo la sua apertura.
  • Per la prima volta dall'apertura, Tokyo Disneyland e DisneySea chiudono al pubblico dal 12 marzo e fino a tempo indeterminato, a seguito del disastroso terremoto del Giappone.Fu deciso di chiudere i parchi fino al 22 marzo per accertamenti tecnici, ma la disastrosa situazione della centrale nucleare di Fukushima, i cui reattori stavano collassando uno dopo l'altro rilasciando radioattività nell'aria, hanno messo Oriental Land Company, la società proprietaria dei parchi, in una situazione gravissima, dichiarando che i parchi sarebbero stati riaperti in un lasso di tempo non definibile. Il parco di per sé non riporta gravi danni alle strutture, eccezion fatta per il parcheggio, il cui suolo esplose letteralmente, allagandosi, e dando origine al fenomeno della liquefazione del suolo. Altri danni vengono segnalati nella zona Ikspiari del resort, in alcuni altoparlanti caduti nei parchi a tema, e in alcune zone dei parchi il cui suolo si crepa. A seguito del terremoto, e dell'interruzione di tutti i tipi di trasporto fuori e dentro i parchi, i circa 69,000 ospiti di quel giorno vengono trattenuti nei parchi a tema per tutta la notte, assistiti dai cast member che forniscono loro coperte, bevande e cibo caldo. Oriental Land Company, in un comunicato stampa, ha invitato tutti i Cast Member non giapponesi che lavorano nel resort a lasciare Tokyo ed il loro lavoro, con la promessa che sarebbero stati tutti richiamati non appena la drammatica situazione si sarebbe sistemata.
  • Il DisneySea venne riaperto, con una commovente cerimonia di riapertura, il 28 aprile 2011, dopo 48 giorni di chiusura.

Progetti futuri[modifica | modifica wikitesto]

Il parco, a novembre 2014, ha annunciato un enorme investimento che porterá aggiunte e ammodernamenti in tutto il resort, nello specifico a DisneySea è stata rilasciata l'informazione che verrá costruito un nuovo "porto" che si aggiungerá agli altri giá esistenti, si vocifera con tema "Frozen", con tutto il regno dei ghiacci perfettamente riprodotto con relative attrazioni.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Disney Portale Disney: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Disney