Toei Linea Mita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
BSicon lDST blue.svg Linea Mita
三田線
Linea della metropolitana di Tokyo
Inaugurazione 1968
Ultima estensione 26 settembre 2000
Gestore Toei
Materiale rotabile Toei serie 6300
Scartamento 1.067 mm
Trazione elettrica 1500 V CC
Stazioni 27
Lunghezza 26,5 km
Tempo di percorrenza 52 min
Passeggeri
al giorno
all'anno
Fonte: Toei Metro
564.345
Pianta della linea
Mezzi della Linea Mita

La Linea Mita (三田線 Mita-sen?) è una delle linee della Metropolitana di Tokyo, posseduta e gestita dall'operatore Toei.

È contrassegnata dal colore e le sue stazioni assumono una sigla in codice composta dalla lettera I seguita dal numero progressivo della stazione (La lettera M è già utilizzata dalla Linea Marunouchi). In base all'Ufficio del Trasporto della Metropoli di Tokyo, la linea Mita era la nona linea metropolitana maggiormente utilizzata a giugno 2009, raggiungendo il 164% della saturazione fra Nishi-Sugamo e Sugamo.[1]

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Le piattaforme della linea Mita sono dotate di porte di banchina a mezza altezza, ed è stata la prima linea della metropolitana di Tokyo ad esserne dotata. La linea Namboku invece, a confronto, è dotata di porte di banchina ad altezza totale. Le stazioni fra Shirokane-Takanawa e Meguro sono condivise con la linea Namboku della Tokyo Metro. Grazie a un accordo fra i due gestori, la tariffa per questa sezione è calcolata in base a quella della Toei Metro per i passeggeri che viaggiano sulle stazioni della linea Mita oltre a Shirokane-Takanawa, e su quella della Tokyo Metro per chi viaggia sulla linea Namboku oltre Shirokane-Takanawa, oltre che per chi viaggia solo sulla sezione condivisa.

Stazioni[modifica | modifica sorgente]

Codice Stazione Giapponese Collegamenti Posizione
I-01 Meguro 目黒 Subway TokyoNamboku.png Linea Namboku
Linea Yamanote
Shinagawa
I-02 Shirokanedai 白金台 Subway TokyoNamboku.png Linea Namboku Minato
I-03 Shirokane-Takanawa 白金高輪 Subway TokyoNamboku.png Linea Namboku
I-04 Mita 三田 Subway TokyoAsakusa.png Linea Asakusa
Linea Yamanote
I-05 Shibakōen 芝公園
I-06 Onarimon 御成門
I-07 Uchisaiwaichō 内幸町 Chiyoda
I-08 Hibiya 日比谷 Subway TokyoChiyoda.png Linea Chiyoda
Subway TokyoHibiya.png Linea Hibiya
Subway TokyoYurakucho.png Linea Yūrakuchō
Linea Yamanote
I-09 Ōtemachi 大手町 Subway TokyoHanzomon.png Linea Hanzōmon
Subway TokyoMarunouchi.png Linea Marunouchi
Subway TokyoChiyoda.png Linea Chiyoda
Subway TokyoTozai.png Linea Tozai
I-10 Jimbōchō 神保町 Subway TokyoHanzomon.png Linea Hanzōmon
Subway TokyoShinjuku.png Linea Shinjuku
I-11 Suidōbashi 水道橋 Bunkyō
I-12 Kasuga 春日 Subway TokyoOedo.png Linea Ōedo
Subway TokyoMarunouchi.png Linea Marunouchi
Subway TokyoNamboku.png Linea Namboku
I-13 Hakusan 白山
I-14 Sengoku 千石
I-15 Sugamo 巣鴨 Linea Yamanote Toshima
I-16 Nishi-Sugamo 西巣鴨
I-17 Shin-Itabashi 新板橋 Itabashi
I-18 Itabashi-kuyakushomae 板橋区役所前
I-19 Itabashi-honchō 板橋本町
I-20 Motohasunuma 本蓮沼
I-21 Shimura-sakaue 志村坂上
I-22 Shimura-sanchōme 志村三丁目
I-23 Hasune 蓮根
I-24 Nishidai 西田井
I-25 Takashimadaira 高島平
I-26 Shin-Takashimadaira 新高島平
I-27 Nishi-Takashimadaira 西高島平

Materiale rotabile[modifica | modifica sorgente]

Tutti i treni sono a 6 carrozze, salvo diversamente indicato

Flotta attuale[modifica | modifica sorgente]

Flotta ritirata[modifica | modifica sorgente]

  • Toei serie 6000 (dal 1968 al 1999)
  • Toei serie 10-000 (prototipo per la Linea Shinjuku)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Metropolis, "Commute", 12 giugno 2009, p. 7. La capacità è definita calcolando il numero di posti a sedere e di quelli in piedi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]