Todiramphus sanctus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Martin pescatore sacro
Sacred kingfisher nov08.jpg
Todiramphus sanctus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Coraciiformes
Famiglia Alcedinidae
Genere Todiramphus
Specie T. sanctus
Nomenclatura binomiale
Todiramphus sanctus
(Vigors e Horsfield, 1827)
Sinonimi
  • Halcyon sancta

Il martin pescatore sacro (Todiramphus sanctus) è un uccello della famiglia Alcedinidae che vive tra le mangrovie, nelle foreste e nelle vallate fluviali di Australia, Figi, Indonesia, Nuova Caledonia, Nuova Zelanda (dove è noto anche con il nome māori Kotare[1]), Isola di Norfolk, Papua Nuova Guinea, Isole Salomone e Isole di Wallis e Futuna.

Occasionalmente è stato avvistato anche sull'Isola di Christmas (nell'Oceano Indiano)[2], in Malaysia, nelle Isole Marshall, negli Stati Federati di Micronesia e a Nauru.

In Australia, vive nelle foreste di eucalipto, di Melaleuca, nelle aree boschive e nelle foreste di paperbark. In Nuova Zelanda, T. s. vagans compie delle migrazioni altitudinali: dopo la nidificazione si sposta dalle altitudini più elevate verso la costa, e anche dalla foresta alla costa e ai terreni aperti.

È lungo 19–23 cm e si nutre di insetti, piccoli crostacei e pesci.

Martin pescatore sacro presso il Rush Creek, Queensland sud-orientale, Australia


Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Barrie Heather and Hugh Robertson "The Field Guide to the Birds of New Zealand" (revised edition), Viking, 2005
  2. ^ Barry J. Reville "A Visitor's Guide to the Birds of Christmas Island, Indian Ocean" (2nd ed.), Christmas Island Natural History Association, 1993

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli