Tobia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Tobia (disambigua).

Tobia è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

L'Arcangelo e Tobia, di un anonimo lombardo del XVII secolo

Riprende il nome teoforico ebraico טוֹבִיָּה (Toviyyah o Tobhiyyah), che è composto da tobh ("bene") e Yah (abbreviazione di YHWH, il nome di Dio)[2][5]; il suo significato complessivo può essere interpretato in vari modi, fra cui "il Signore è il mio bene"[5][8], "YHWH è buono"[3][4][9] o "buon signore"[1].

Si tratta di un nome biblico, che venne portato da diversi personaggi[9], fra cui un ammonita nel libro di Neemia (2:10,19)[4][9], nonché dal protagonista del Libro di Tobia (chiamato anche Tobit)[10]; la storia narrata in quest'ultimo fu piuttosto popolare durante il Medioevo, contribuendo a popolarizzare il nome un po' dappertutto in Europa[10]; in Inghilterra comunque divenne comune solo dopo la Riforma protestante[10].

Toby è una forma diminutiva inglese medievale del nome[5][7]: se ne riscontra un occasionale uso al femminile negli anni trenta e quaranta grazie alla popolarità dell'attrice statunitense Toby Wing[7]. Anche la forma ebraica Tovia è usata sia al maschile che al femminile[6]. In Italia, il nome riscontra una certa diffusione, solo nella forma "Tobia", in Campania[2].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico ricorre in genere il 2 novembre, in ricordo di san Tobia, soldato romano martire a Sebaste con altri compagni sotto Licinio[3][8][11][12]; con questo nome si ricordano anche un santo martire a Sirmio, il 2 gennaio[13], e il beato Tobia Borrás Román, religioso dei Fatebenefratelli e martire presso Valencia, l'11 febbraio (o il 24 novembre)[11][14].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Tobia..."

Variante Tobias[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Persone di nome Tobias.

Variante Toby[modifica | modifica wikitesto]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Toby..."

Altre varianti maschili[modifica | modifica wikitesto]

Variante femminile Toby[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Accademia della Crusca, p. 724.
  2. ^ a b c d e La Stella T., p. 350.
  3. ^ a b c d e Albaigès i Olivart, p. 237.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n o (EN) Tobiah, Behind the Name. URL consultato il 18 aprile 2012.
  5. ^ a b c d e f g (EN) Tobias, Online Etymology Ditionary. URL consultato il 18 aprile 2012.
  6. ^ a b (EN) Tovia, Behind the Name. URL consultato il 18 aprile 2012.
  7. ^ a b c (EN) Toby, Behind the Name. URL consultato il 18 aprile 2012.
  8. ^ a b Burgio, p. 334.
  9. ^ a b c Holman References, p. 157.
  10. ^ a b c (EN) Tobias, Behind the Name. URL consultato il 18 aprile 2012.
  11. ^ a b Santi di nome Tobia, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 18 aprile 2012.
  12. ^ (EN) Saint Tobias of Sebaste, Saints.SQPN.com. URL consultato il 18 dicembre 2014.
  13. ^ (EN) Saint Tobias of Syrmium, Saints.SQPN.com. URL consultato il 18 dicembre 2014.
  14. ^ (EN) Blessed Tobias Francisco Borrás Román, Saints.SQPN.com. URL consultato il 18 dicembre 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi