Tkinter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Tkinter è una libreria che permette di creare interfacce grafiche (GUI) nella programmazione con Python.

Deriva dalle librerie Tcl/Tk ed è la libreria standard di detto linguaggio, nonostante lo stesso creatore di Python, Guido van Rossum, abbia ammesso che librerie come le wxPython siano migliori. Le Tkinter mantengono comunque un primato di leggerezza e stabilità e per questo si sono aggiudicate il loro prestigioso posto.

Esempio di programma[modifica | modifica wikitesto]

Il seguente programma vi chiede il nome e vi saluta in una normale finestra del sistema operativo che state usando. Copiate questo codice in una nuova finestra della shell e avviate!

from Tkinter import *
def f():
    m="Ciao",c.get()+"!"
    g=Tk()
    g.title("Saluti")
    h=Label(g,text=m).pack()
    g.mainloop()
 
global c
a=Tk()
a.title("Wikipedia")
b=Label(a,text="Digita qui il tuo nome:").pack()
c=StringVar()
d=Entry(a,textvariable=c).pack()
e=Button(a,text="Ok",command=f).pack()
a.mainloop()

N.B. Se usate Python 3.x il tkinter sulla prima riga va scritto TUTTO MINUSCOLO.