Titus Software

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Titus Software, in seguito nota come Titus Interactive S.A. è stata un'azienda francese produttrice e distributrice di videogiochi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La società è stata fondata da Eric e Hervé Caen nel 1985 in Francia[1], la società produsse videogiochi per Commodore Amiga e IBM compatibili prima di muoversi nel mercato delle console come il Super Nintendo, il Game Boy e il Nintendo 64, infine pubblicò titoli per Nintendo GameCube e PlayStation 2.

Titus acquisì la BlueSky Software e l'editore Britannico Digital Integration nel 1998. Nello stesso anno la società venne quotata sul mercato francese.[1] In seguito acquisì la maggioranza dell'editore Statunitense Interplay, l'AD e fondatore dell'Interplay Brian Fargo abbandono la società e venne sostituito da Hervé Caen.[2]

L'espansione della società, che acquisì nel 1998 la BlueSky Software, e le vendite ridotte di alcuni giochi danneggiarono l'assetto finanziario della società. Dopo difficoltà legali e finanziarie la società chiuse nel 2005.

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b IGN Staff, Eric Caen of Titus Software (interview), IGN.com, 1998. URL consultato il 2007-08-04.
  2. ^ Ackerman, Kyle, The Saga Behind the Sagas: Interplay and the Business of Gaming, FrictionlessInsight.com, 2002. URL consultato il 2007-08-04.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]