Time Pieces: Best of Eric Clapton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Time Pieces: Best of Eric Clapton
Artista Eric Clapton
Tipo album Raccolta
Pubblicazione 14 maggio 1982
Durata 44 min : 52 s
Dischi 1
Tracce 9
Genere Blues rock
Etichetta Polydor
Produttore Tom Dowd
Registrazione 1970 - 1978
Eric Clapton - cronologia
Album precedente
(1981)
Album successivo
(1983)
7 volte disco di platino della RIAA.

Time Pieces: Best of Eric Clapton è una raccolta di successi di Eric Clapton, pubblicata nel 1982, e presenta una selezione di brani registrati in studio durante gli anni settanta, facenti parte della carriera solista del musicista inglese. Di questo album esiste una specie di seguito speculare intitolato Time Pieces Vol.II Live in the Seventies, antologia che offre un compendio della corposa produzione dal vivo del chitarrista negli anni 70[1]; nel maggio del 1998 fu realizzato un doppio CD, contenente entrambi i volumi e reintitolato Double Up: Timepieces/Timepieces, Vol. 2 [2].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A[modifica | modifica wikitesto]

  1. I Shot The Sheriff (da 461 Ocean Boulevard)
  2. After Midnight (da Eric Clapton)
  3. Knockin' on Heaven's Door (pubblicato come singolo)
  4. Wonderful Tonight (da Slowhand)
  5. Layla (da Layla and Other Assorted Love Songs)

Lato B[modifica | modifica wikitesto]

  1. Cocaine (da Slowhand)
  2. Lay Down Sally (da Slowhand)
  3. Willie And The Hand Jive (da 461 Ocean Boulevard)
  4. Promises (da Backless)
  5. Swing Low, Sweet Chariot (da There's One in Every Crowd)
  6. Let It Grow (da 461 Ocean Boulevard)

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) dalla scheda di Time Pieces Vol.II Live in the Seventies, sul sito AllMusic [1].
  2. ^ (EN) dalla scheda di Double Up: Timepieces/Timepieces, Vol. 2, sul sito AllMusic [2].
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock