Tim Bowers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tim Bowers
Dati biografici
Nome Timothy Jermaine Bowers
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 188 cm
Peso 86 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Guardia
Squadra No flag.svg Free agent
Carriera
Giovanili

2000-2004
Flag of None.svg Harrison Central High School
Mississippi St. Bulldogs Mississippi St. Bulldogs
Squadre di club
2004-2005 Asheville Altitude Asheville Altitude 48 (462)
2005 Gulf Coast Bandits G. Coast Bandits 16
2005-2006 Mac. Giv'at Shmuel Mac. Giv'at Shmuel 30 (643)
2006-2009 Hap. Gerusalemme Hap. Gerusalemme 80 (1.145)
2009-2011 Juvecaserta Juvecaserta 62 (680)
2011-2013 Reyer Venezia Reyer Venezia 24 (255)
2013-2014 PMS Torino PMS Torino 28 (291)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 agosto 2014

Timothy Jermaine "Tim" Bowers (Milwaukee, 9 gennaio 1982) è un cestista statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Tim Bowers esordisce nel Campionato NCAA nel 2000 con i Mississippi State Bulldogs con cui resta sino al 2004; poi passa, per la stagione 2004-2005, al Campionato NBDL con gli Asheville Altitude. Nel 2005 si trasferisce in Israele dove prima un anno con il Maccabi Giv'at Shmuel e poi dal 2006 al 2009 con l'Hapoel Gerusalemme. Nell'estate 2009 firma per la Juvecaserta[1]. Nell'autunno 2011 firma per la Reyer Venezia, l'atleta è il primo rinforzo reyerino per affrontare il campionato 2011-12 di Serie A, cui la squadra è stata ammessa dalla sentenza dell'Alta Corte di Giustizia Sportiva del CONI[2]. Il 27 novembre 2013 firma per PMS Torino[3].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Squadra[modifica | modifica wikitesto]

Hapoel Gerusalemme: 2007, 2008

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • All-WBA First Team (2005)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Caserta: arriva Timothy Bowers, notizia tratta dal sito PianetaBasket.com
  2. ^ Reyer: ufficiale l'ingaggio di Tim Bowers, notizia tratta dal sito ufficiale della Pallacanestro Reyer
  3. ^ Nuovo arrivo Manital: Tim Bowers è gialloblù

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]