Tigrè (popolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Tigré (popolo))
Tigre
Luogo d'origine Corno d'Africa
(Eritrea Eritrea)
(Sudan Sudan)
Popolazione 1.500.000
Lingua Lingua tigré
Religione islam, cristianesimo

I Tigrè (ma anche Tigré o Tigre) sono un gruppo etnico residente fra Eritrea (dove costituiscono circa il 30% della popolazione) ed il Sudan, con comunità emigrate in Italia, Regno Unito, Germania e negli altri paesi europei, in Etiopia, nel Medio Oriente, in Australia e negli Stati Uniti.

In prevalenza musulmani sunniti, con una significativa percentuale di cristiani, abitano prevalentemente l'area centro-settentrionale dell'Eritrea. Molti sono stati costretti a spostarsi in Sudan dalle repressioni operate dal regime etiope, durante la Guerra di indipendenza eritrea.

Strettamente legati ai Tigrini (coi quali vengono spesso confusi) ed ai Begi, parlano la Lingua tigré (conosciuta come Xasa in Sudan).

La più celebre personalità di etnia tigré è stato Hamid Idris Awate.