Tidus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tidus
Tidus durante un filmato in Final Fantasy X
Tidus durante un filmato in Final Fantasy X
Universo Final Fantasy X
Autore Square Co.
Voci orig.
Specie Umana
Luogo di nascita Zanarkand
Abilità
  • Grande agilità e velocità nei movimenti
  • Discreto utilizzo della spada e di alcune magie di supporto
Parenti
  • Jecht (padre)
  • Una madre (deceduta)
« Ascoltate la mia storia... forse questa è l'ultima occasione. »
(Celebre frase di Tidus)

Tidus è il protagonista di Final Fantasy X, videogioco realizzato dalla Square Soft (ora Square Enix)[1]. Appare inoltre come uno dei personaggi principali nei videogiochi della Square Enix Dissidia Final Fantasy e Dissidia 012 Final Fantasy[2].

Storia[modifica | modifica sorgente]

Si tratta dell'asso della squadra di Blitzball (uno sport simile alla pallanuoto) degli Zanarkand Abes, che un giorno, dopo aver visto la sua città devastata da Sin, viene trasportato nel mondo parallelo di Spira, dove Zanarkand è solo un cumulo di rovine (distrutta dall'apparizione di Sin). Verso la fine del gioco Tidus scopre che in realtà la Zanarkand da cui proviene è solo un "mondo immaginario" creato dai sogni degli intercessori per preservare l'immagine della vera Zanarkand di mille anni fa. Il gioco segue il suo viaggio assieme all'invocatrice Yuna e i suoi guardiani Lulu, Wakka e Kimahri, a cui si aggiungono in seguito anche Auron e Rikku, per sconfiggere Sin e liberare Spira dal male.

Il suo rapporto con Jecht, il padre scomparso dieci anni prima e campione di Blitzball prima di lui, è uno dei temi intorno ai quali ruota il gioco[1].

Col passare del tempo, Tidus instaura un rapporto d'amore con Yuna e diventa grande amico di Wakka e Rikku. Vede inoltre Auron, comparso all'improvviso dopo la scomparsa di Jecht, come un secondo padre. Scoprirà poi che il suo vecchio (così lo chiama quando parla di lui) è stato trasportato anche lui su Spira e che, sacrificandosi per diventare intercessore supremo, è diventato l'entità malvagia chiamata Sin.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Tidus è un ragazzo di 17 anni di media statura, con un fisico slanciato e robusto. Ha una caratteristica pelle scura, capelli biondi e occhi azzurri. Indossa la divisa degli Zanarkand Abes, la sua squadra, con una particolare salopette blu scuro con una gamba più lunga dell'altra e una giacca gialla con cappuccio bianco sotto di essa. Sulla gamba destra della salopette è presente il simbolo della squadra; Tidus porta lo stesso simbolo anche come collana e come orecchino. Le scarpe, simili a degli stivaletti, sono gialle e nere.

Abilità[modifica | modifica sorgente]

In combattimento Tidus è molto abile contro i nemici veloci, e dispone di una grande agilità. La turbotecnica di Tidus, Gladius, consiste nel centrare una barra più piccola, in movimento, al centro di un'altra barra più grande. Si divide in: Colpo Spirale, Carica & Assalto, Pioggenergetika e AS del Blitzball, la più potente. Queste si imparano con la pratica: ripetendo più volte delle turbotecniche coronate da successo, Tidus sarà in grado di impararne di nuove. Entrerà in possesso con il passare del tempo, inoltre, di alcune magie bianche atte più che altro alla manipolazione dei turni di gioco, come Haste (incremento della velocità di azione) e Slow (decremento della velocità di azione). Dispone anche dell'abilità Gambe!, l'unica in tutto il gioco che consente la fuga istantanea di tutto il party durante un combattimento contro nemici comuni. La sua Arma dei Sette Astri è l'Ultima Weapon.

Il nome[modifica | modifica sorgente]

Il nome originale di Tidus, "Tidaa", nel dialetto di Okinawa significa sole, in contrasto con il nome "Yuna", che significa invece luna[3]. Tidus è l'unico personaggio di cui sia possibile cambiare il nome, motivo per cui, durante i filmati, non viene mai chiamato per nome. La pronuncia del nome Tidus, pertanto, è sempre argomento di discussione. Alcuni dicono che si pronunci "Taid-as", alcuni "Tai-dus" e altri "Tid-as". Nella versione originale italiana il suo nome è Tidus (approssimativamente "ti-dus").

Altre apparizioni[modifica | modifica sorgente]

Tidus appare come personaggio non giocabile anche nel seguito del videogioco Final Fantasy X-2. Inoltre compare come personaggio secondario in Kingdom Hearts e Kingdom Hearts 2 e come personaggio giocabile in Dragon Quest & Final Fantasy in Itadaki Street Special, Dissidia Final Fantasy e nel suo spin-off Dissidia 012 Final Fantasy[2].

Nel gioco Kingdom Hearts è un abitante delle Isole del Destino. Come molti altri personaggi di Final Fantasy, anche lui è stato ringiovanito, passando da 17 a 13 anni. Il nome di Tidus viene pronunciato una volta sola da Wakka all'inizio del gioco, mentre in Kingdom Hearts II viene pronunciato una volta da Selphie in un dialogo con Kairi. Anche qui sembra esserci un problema con la pronuncia, poiché Wakka lo chiama "Tidus", mentre Selphie lo pronuncia "Tai-dus".

In Dissidia ritorna ad essere pronunciato "Tidus".

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b FFX-europe.com
  2. ^ a b Dissidia 012 Final Fantasy | Square Enix
  3. ^ Tetsuya Nomura's 20s
videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi