Tiago Machado

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tiago Machado
Tiago Machado - Tour de Romandie 2010, Stage 3.jpg
Machado al Tour de Romandie 2010
Dati biografici
Nome Tiago José Pinto Machado
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 178[1] cm
Peso 63[1] kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Squadra NetApp NetApp
Carriera
Squadre di club
2005-2006 Carvalhelhos
2007 Riberalves
2008-2009 Madeinox
2010-2011 RadioShack RadioShack
2012-2013 RadioShack RadioShack
2014 NetApp NetApp
Nazionale
2005- Portogallo Portogallo
Statistiche aggiornate al 3 maggio 2011

Tiago José Pinto Machado (Vila Nova de Famalicão, 18 ottobre 1985) è un ciclista su strada portoghese che corre per il Team NetApp-Endura. Ha caratteristiche di scalatore[1].

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Machado passò professionista nel 2005 con la piccola squadra portoghese Madeinox-Boavista. Nei due anni seguenti vinse la prova a cronometro riservata agli Under-23 dei campionati portoghesi di ciclismo su strada, oltre ad ottenere alcuni piazzamenti in piccole corse locali.

Nel 2008, dopo essersi piazzato secondo in entrambe le prove per la categoria élite dei campionati portoghesi, conseguì la sua prima vittoria da professionista, il Troféu Joaquim Agostinho, mentre l'anno dopo divenne campione nazionale a cronometro e si piazzò secondo nella Vuelta a Asturias. Grazie a queste prestazioni, fu ingaggiato per la stagione 2010 dalla neonata formazione americana Team RadioShack creata da Lance Armstrong[2]. Durante la stagione vinse una tappa del Circuit de la Sarthe[3] che chiuse in seconda posizione ed ottenne vari piazzamenti in corse del calendario ProTour, tra i quali un sesto posto al Tour de Romandie.

Nella prima parte della stagione 2011 ottenne piazzamenti di rilievo come un settimo posto alla Tirreno-Adriatico e un secondo al Giro del Trentino dietro solo a Michele Scarponi[4].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Campionati portoghesi, Prova a cronometro Under-23
Campionati portoghesi, Prova a cronometro Under-23
Classifica generale Troféu Joaquim Agostinho
Campionati portoghesi, Prova a cronometro
2ª tappa, 2ª semitappa Circuit de la Sarthe
Classifica generale Giro di Slovenia

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Classifica giovani Volta ao Algarve
Classifica giovani Volta ao Algarve
Classifica giovani Giro del Portogallo
Classifica giovani Volta ao Algarve
Classifica giovani Critérium International

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

2011: 20º
2013: 35º
2011: 32º
2012: 40º

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

2014: 17º

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Madrid 2005 - In linea Under-23: ritirato
Madrid 2005 - Cronometro Under-23: 30º
Salisburgo 2006 - Cronometro Under-23: 46º
Varese 2008 - Cronometro: ritirato
Mendrisio 2009 - Cronometro: 54º
Toscana 2013 - Cronometro Elite: 39º
Toscana 2013 - In linea Elite: 36º

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Tiago Machado, www.radioshacknissantrek.com. URL consultato il 31 gennaio 2012.
  2. ^ RadioShack, arriva anche Tiago Machado in Tuttobiciweb.it, 25 settembre 2009.
  3. ^ Sarthe: crono a Machado, Sanchez resta leader in Tuttobiciweb.it, 7 aprile 2010.
  4. ^ TRENTINO. Tappa a Kreuziger, Giro a Scarponi in Tuttobiciweb.it, 22 aprile 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]