Ti voglio bene Denver

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ti voglio bene, Denver
serie TV cartone
TiDenver.jpg
Titolo originale Denver, the Last Dinosaur (Denver, le dernier dinosaure)
Regia Tom Burton
Studio
Musiche Dale Schacker
1ª TV 12 settembre 19881989
Episodi 52 (completa)
Durata ep. 25 min
Reti italiane
1ª TV it. 1989
Episodi it. 52 (completa)
Durata ep. it. 25'
Dialoghi it. Graziano Galoforo

Ti voglio bene, Denver (Denver, the Last Dinosaur) è un cartone animato statunitense - francese originariamente trasmesso nel 1988 e prodotto dalla World Events Productions. In Italia la serie è stata trasmessa per la prima volta da Italia 1 nel 1989, a cui sono seguite numerose repliche.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un cucciolo di dinosauro verde, ancora all'interno del suo uovo, (che ha il potere di teletrasportare qualsiasi essere vivente nella preistoria oppure di mostrare sulla sua superficie scene di quell'epoca) viene rinvenuto da un gruppo di adolescenti californiani formato da Jeremy, Mario, Talpa, Wally, Casey e Margot. I ragazzi si affezionano al dinosauro, al quale danno il nome di Denver (ispirandosi all'omonima città capitale del Colorado, dopo aver letto questo nome in un camion). Denver si scopre un abile skater e chitarrista ghiotto di patatine fritte, inoltre riesce a parlare il linguaggio degli umani. Lo spietato Morton Fizzback tuttavia ha intenzione di catturare Denver, per farne un'attrazione e poter guadagnare sulla sua pelle. Compito principale dei ragazzi diverrà quindi proteggere il loro amico. Oltre a Morton Fizzback, i ragazzi dovranno affrontare anche le provocazioni di Nick (un bulletto) e i suoi scagnozzi.

Edizione italiana[modifica | modifica sorgente]

Particolare successo ebbe in Italia Ti voglio bene Denver, che, trasmesso per la prima volta su Italia 1 nel 1989, continuò ad essere replicato quasi ogni anno (l'ultima replica su una TV gratuita risale al 2007 sul canale del digitale terrestre Boing), raccogliendo sempre consensi positivi. Parte del merito di tale successo è da attribuire a Graziano Galoforo, direttore del doppiaggio dell'adattamento italiano, per la Tecnosound, che prestò anche la propria voce al personaggio di Denver.

Il personaggio del cucciolo di dinosauro fu caratterizzato da una voce per certi versi simile a quella di Topo Gigio, che diventò subito riconoscibilissima, e dotato di una serie di tormentoni come "Oh mamma saura!" che ne contribuirono l'immediata popolarità. Inoltre è uno dei rarissimi casi in cui la voce del personaggio principale della serie, interveniva anche nella sigla italiana omonima cantata da Cristina D'Avena e scritta da Alessandra Valeri Manera e Carmelo Carucci. La nuova sigla italiana è cantata da Santo Verduci dal titolo "Il mio amico Denver" ed è trasmessa su diverse emittenti televisive locali.

È stato anche fatto un lungometraggio animato, "L'ultimo dinosauro", che riassume i primi due episodi della serie.

Recentemente "Denver" ha rinnovato la propria popolarità in Italia grazie alla trasmissione radiofonica Pinocchio di Radio Deejay.

Sono distribuiti da MTC Communication / Medusa Video i dvd della serie tv, con la sigla cantata da Santo Verduci.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Denver: il dinosauro verde che dà il titolo alla serie. Doppiato da Graziano Galoforo.
  • Wally: il ragazzo che "adotta" Denver, portandolo a casa sua, (a insaputa dei genitori) e divenendone il migliore amico. Doppiato da Fabrizio Mazzotta.
  • Jeremy: la mente del gruppo, colui che fornisce informazioni preziose agli altri amici. Doppiato da Christian Fassetta.
  • Mario: ragazzo presuntuoso e dall'enorme ego. (si autoloda definendosi "Mario il Magnifico") Doppiato da Fabrizio Manfredi.
  • Talpa (Shades in originale): ragazzo che vuole essere a tutti i costi "figo", indossando sempre un paio di occhiali da sole. Doppiato da Niseem Onorato.
  • Casey (Kissy in Italia): la più piccola del gruppo, innamorata di Mario. Doppiata da Monica Bertolotti.
  • Margot (Heather in originale): bionda sorella maggiore di Wally, doppiata da Francesca Fiorentini.
  • Morton Fizzback: promotore di concerti e spettacoli privo di scrupoli, che vorrebbe sfruttare Denver per arricchirsi. Doppiato da Renato Cecchetto.
  • Professor Funt: scienziato egocentrico che collabora con Fizzback per poter studiare Denver.
  • Nick: Teppista di strada. È a capo di un gruppetto di scagnozzi, che organizzano sempre scherzi e dispetti ai ragazzi amici di Denver.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Prima stagione[modifica | modifica sorgente]

Titolo originale Titolo italiano
01 Denver, The Last Dinosaur (La naissance de Denver) Una scoperta eccezionale
02 Dangerous Denver (Denver découvre le monde) Denver in pericolo
03 In the chips (Denver parmi les chips) Una montagna di patatine
04 Videohhh! (Vidéohhh !) Azione si gira
05 The Monster of Lost Lake (Denver et le monstre du lac) Una gita in montagna
06 Denver Makes the Grade (Denver passe l'épreuve) Il concorso scientifico
07 Big Top Denver (Denver fait du cirque) Tutti in pista
08 The Misunderstanding (Le malentendu) Cercasi casa
09 Lions, Tigers, and Dinos! (Denver au zoo) Avventura allo zoo
10 Change of Heart (Changement d'avis) Elezioni scolastiche
11 Broncosaurus (Denver au Far West) Un torero al rodeo
12 Denver, Dino-Star! (Denver fait du cinéma) Denver, star del cinema
13 Dinoland (Denver au Dynoland) Al lunasauro Park

Seconda stagione[modifica | modifica sorgente]

Titolo originale Titolo italiano
01 Winning (Les vainqueurs) Gioco a premi
02 Enter the Dino (Denver fait du karaté) Karate Denver
03 Radio Denver (Radio Denver) L'ospite misterioso
04 The Phantom of the Movie Theater (Le fantôme du cinéma) Il fantasma del palcoscenico
05 Missing Links (Le chaînon manquant) La macchina del tempo
06 Denver at Sea (Denver à la mer) Un nuovo amico
07 Party Time (Denver est de la fête) Mago Denver
08 Ski Denver (Tout schuss) Gara sulla neve
09 Dog Gone Denver (Nom d'un chien) Vita da cani
10 Aunt Shadies Ghost Town (La ville fantôme) Il guardiano della miniera
11 Movie-Starus (Vedette de cinéma) Denver si innamora
12 Beach Blanket Dino (Denver à la plage) Gara di surf
13 History Repeats Itself (L'histoire se répète) Un amico dispettoso
14 Battle of the Bands (La guerre du rock) Un ragazzo di successo
15 The Comic Book Caper (Super héros) Furto alla mostra
16 Carnival (La grande kermesse) Lo scettro conteso
17 Pen Pal (Mon très cher Denver) Scambio di persona
18 Denver and the Cornstalk (Denver et le maïs magique) Una favola per Denver
19 Birthday Party from Outer Space (Les martiens soufflent les bougies) Tanti auguri Denver
20 Jogging (Jogging Denver) Lezioni di ginnastica
21 Denver, the Last Dragon (Le dernier dragon) L'ultimo drago
22 High Flying Denver (Denver prend son vol) Un volo in mongolfiera
23 Fizzback's Follies (Fizzback's folies) Una sfida sul ghiaccio
24 Denver at the Digs (Denver archéologue) Gli antenati di Denver
25 Denver, the Lost Dinosaur (On a volé Denver) Il dinosauro smarrito
26 Dinos are my Life (Les dinosaures sont toute ma vie) Un nuovo amico per Denver
27 Pluto Needs People (La planète à louer) Il pianeta abbandonato
28 Arabian Adventure (L'ambiance d'Arabie) Avventura araba
29 Venice Beach Blast (Vent de folie sur la plage) Una spiaggia piena di guai
30 Bayou Blues (Le blues des Bayous) La leggenda del lupo mannaro
31 There's No Business, Like Snow Business (De la neige plein les poches) Una tormenta di neve
32 Chef Denver (Une toque pour Denver) Corso di cucina
33 Chinatown (Pousse pousse bambou) Missione di salvataggio
34 Tea Time for Dinosaur (Partie de golf) Sfida all'ultima buca
35 Food Wars (Pizza connection) Il re dei fornelli
36  ? (Voyage dans le temps)  ?
37 Canatta (La chasse au trésor) Un cucciolo di giaguaro
38 Big News Denver (Denver fait la une) Denver in prima pagina
39 Viva Denver (Viva Denver) Viva Denver

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]