Thundorf (Turgovia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Thundorf
comune
Thundorf – Stemma
Dati amministrativi
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Wappen Thurgau matt.svg Turgovia
Distretto Frauenfeld
Lingue ufficiali Tedesco
Territorio
Coordinate 47°33′N 8°58′E / 47.55°N 8.966667°E47.55; 8.966667 (Thundorf)Coordinate: 47°33′N 8°58′E / 47.55°N 8.966667°E47.55; 8.966667 (Thundorf)
Altitudine 546 m s.l.m.
Superficie 15,6 km²
Abitanti 1 322 (2011)
Densità 84,74 ab./km²
Frazioni Hessenbol, Kirchberg, Lustdorf, Reuti, Ufhofen, Wetzikon, Grueb, Fridbärg
Comuni confinanti Affeltrangen, Amlikon-Bissegg, Felben-Wellhausen, Frauenfeld, Hüttlingen, Lommis, Matzingen, Stettfurt
Altre informazioni
Cod. postale 8512
Prefisso 052
Fuso orario UTC+1
Codice OFS 4611
Targa TG
Nome abitanti Thundorfer
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Svizzera
Thundorf
Thundorf – Mappa
Sito istituzionale

Thundorf [ˈtuːndɔrf] (vernacolo: [ˈtuəndɔrfː] o [ˈtuəndərəfː])[1] è un comune svizzero del distretto di Frauenfeld nel Canton Turgovia.

Thundorf è situato su un altopiano sovrastante la città di Frauenfeld. Nel 1995 il comune si ingrandì ad est incorporando i villaggi di Lustdorf, che fino a quel tempo era autonomo, e di Wetzikon. C'è una chiesa a Kirchberg ed un altro a Lustdorf. Fra Frauenfeld e Thundorf circolano degli autobus.

Amministrazione comunale[modifica | modifica sorgente]

Sindaco: Stefan Blatter.

Stemma[modifica | modifica sorgente]

Blasonatura:

Di rosso alla fascia d’argento accompagnata da tre stelle de sei punte d’argento (2, 1).

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Thundorf è menzionato per la prima volta nel 888 come Tuomsdorof (<*tuomesdorf). Il nome è composito dal genitivo dell’antroponimo a. t. a. Duomo/*Tuomo e dal sostantivo dorf ‚casale, podere, villaggio‘.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Philipp Obrist/Andres Kristol, Thundorf TG (Frauenfeld) in: Dictionnaire toponymique des communes suisses – Lexikon der schweizerischen Gemeindenamen – Dizionario toponomastico dei comuni svizzeri (DTS|LSG), Centre de dialectologie, Université de Neuchâtel, Verlag Huber, Frauenfeld/Stuttgart/Wien 2005, ISBN 3-7193-1308-5 ed Éditions Payot, Lausanne 2005, ISBN 2-601-03336-3, p. 873f.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]