Thug Life: Volume 1

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Thug Life: Vol. 1
Artista Thug Life
Tipo album Studio
Pubblicazione 26 settembre 1994
Durata 42 min : 28 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Rap
Rap
Etichetta Out Da Gutta Records Interscope Records
Produttore Thug Life
Registrazione Agosto 1993 - Maggio 1994
Certificazioni
Dischi d'oro 1
Thug Life - cronologia
Album precedente
(1993)
Album successivo
(1995)

Thug Life: Volume 1 (o anche scritto Thug Life: Vol. 1) è il primo album di debutto del gruppo Thug Life, creato dal rapper 2Pac, prima di finire in galera, con l'obiettivo di trovare giovani aspiranti rappers ed aiutarli ad esporsi nella scena rap. L'album fu inizialmente rilasciato dalla sua stessa etichetta Out Da Gutta Records e vanta la collaborazione di Nate Dogg nella canzone "How Long Will They Mourn Me?". Nel 1996 Big Syke e Tupac avevano in progetto di comporre Thug Life: Vol. 2 sotto l'etichetta discografica Makaveli Records.

L'album contiene soltanto 10 tracce, poiché molte furono oggetto di controversia con la Interscope Records per le numerose critiche al Gangsta rap. Le tematiche principali dell'album sono la vita difficile nel ghetto, droga e la vita difficile Gangsta. La canzone "How Long will they mourn me?" verrà poi inserita nella Greatest Hits del 1998. Kato, uno dei membri di THUG LIFE muore prima delle registrazione del album, in una sparatoria e il gruppo per ricordarlo gli dedica varie canzoni del album.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. "Bury Me a G" (Featuring Natasha Walker) (Produced by Thug Music)
  2. "Don't Get It Twisted" (Produced by Jay & Mopreme)
  3. "Shit Don't Stop" (Featuring Y.N.V.) (Produced by Thug Music)
  4. "Pour Out a Little Liquor" (Produced by Johnny "J")
  5. "Stay True" (Featuring Stretch) (Produced by Thug Music)
  6. "How Long Will They Mourn Me?" (Featuring Nate Dogg) (Produced by Nate Dogg & Warren G)
  7. "Under Pressure" (Produced by Thug Music)
  8. "Street Fame" (Produced by Stretch)
  9. "Cradle to the Grave" (Produced by Jay & Big Syke)
  10. "Str8 Ballin" (Produced by Easy Mo Bee)

Inediti[modifica | modifica sorgente]

  1. "Out On Bail"
  2. "Thug Life" (Featuring Prince Ital Joe)
  3. "Losin It" (feat. Spice 1)
  4. "Is It Cool 2 Fuck?" (feat. Y.N.V.)
  5. "Straight Out Da Gutta"
  6. "Runnin' From The Police"
  7. "Easy Mo Bee"
  8. "Lie To Kick It" (feat. Richie Rich)
  9. "Get My Drink On (Interlude)"
  10. "Life's So Hard (Thug Life Version)"
  11. "Faced Shout Outs (Interlude)"
  12. "It Hurts The Most (feat. Stretch & Mopreme)"
  13. "Bury Me A G (Solo Version)"
  14. "High Till I Die (Thug Life Version)"
  15. "Thug Life (Solo Version)"
  16. "Niggaz In The Pen (feat.Mouse Man)"
  17. "Fake Ass Bitches"
  18. "Thug 4 Life"
  19. "Gettin Money"
  20. "Thugs Get Lonely Too (Premix Version)"
  21. "Ready 4 Whatever (feat. Big Syke)"
  22. "Where Do We Go From Here (Interlude)"
  23. "Open Fire"
  24. "Judgement Day" (feat. Mopreme, Stretch & Dee The Madd)
  25. "Old School (Thug Life Original Version)"
  26. "Only Fear of Death"
  27. "My Definition of a Thug Nigga (Original Version)"
  28. "Holla If Ya Hear Me ('92 Original Version) (feat.Live Squad)"