Thoracica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Balani
Barnacles.jpg
Semibalanus balanoides
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Subphylum Crustacea
Classe Maxillopoda
Sottoclasse Thecostraca
Infraclasse Cirripedia
Superordine Thoracica
Darwin, 1854
Ordini

I Balani (Thoracica Darwin, 1854) sono un superordine di crostacei maxillopodi. Sono anche detti denti di cane.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono piccoli animali che incrostano gli scogli, le palafitte delle banchine nei porti o la parte sommersa delle navi; ricordano i molluschi e con essi venivano confusi sino al 1829 quando Vaughan Thompson fece ricerche approfondite che evidenziarono alcune differenze (come nel caso delle larve che riescono a nuotare libere nell'acqua)

primo piano di un balano

I balani sono anche chiamati "denti di cane" per via della loro forma aguzza che risulta essere molto tagliente.

Si nutrono grazie a particolari setole che raccolgono il cibo. Rimangono perennemente in attesa che giunga a loro del cibo e per questo si insediano in luoghi dove la corrente li possa investire. Ciò che viene reputato commestibile arriva alla bocca, a differenza del resto che viene gettato. Potendosi cibare solo di ciò che non supera 1 mm di grandezza, il loro cibo è costituito da larve (anche di altri crostacei), plancton, batteri.

Esistono due forme principali:

Entrambe le specie possono attaccarsi su animali di grandi dimensioni come tartarughe marine o balene.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

I balani posseggono entrambi i sessi (sono ermafroditi) e possono procreare sia quando sono in folti gruppi, sia quando si ritrovano isolati. Dopo un periodo di quasi quattro mesi dalla fecondazione si formano le uova. Nella sua forma larvale, il balano viene chiamato nauplius; crescendo attraversa un secondo stadio larvale, generando sei paia di arti.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo Martin e Davis [1] i Thoracica sono un superordine di cirripedi così suddiviso:

Superordine Thoracica Darwin, 1854

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Joel W. Martin and George E. Davis, An Updated Classification of the Recent Crustacea, Natural History Museum of Los Angeles County, 2001.
artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi