Thomas Jefferys

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Thomas Jefferys

Thomas Jefferys (Regno Unito, 1719Regno Unito, 1771) è stato un geografo, cartografo e incisore inglese. Geografo di re Giorgio III, incise e stampo' mappe per il suo governo e per altre istituzioni, e produsse un'ampia gamma di mappe e atlanti commerciali, specialmente delle Americhe.

Primi lavori[modifica | modifica wikitesto]

Come Geografo del principe del Galles egli incise A Plan of all the Houses, destroyed & damaged by the Great Fire, which begun in Exchange Alley Cornhill, on Friday March 25 nel 1748, The Small English Atlas con Thomas Kitchin ed incise i piani delle città del Midlands inglesi.

Mappe del Nord America[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1754, Jefferys pubblico' una mappa della Virginia che era stata esplorata da Joshua Fry e Peter Jefferson nel 1751. L'anno successivo pubblico' Map of the Most Inhabited Part of New England relativa ai posti esplorati da John Green, e nel 1768 pubblico' A General Topography of North America and the West Indies assieme a Robert Sayer. Nel 1775, dopo la sua morte, raccolte delle sue mappe furono pubblicate da Sayer sotto il nome di The American Atlas and The West-India Atlas

Mappe delle contee inglesi[modifica | modifica wikitesto]

Jefferys commissiono' esplorazioni e pubblico' grandi mappe in scala di molte contee inglesi. Nel caso del Bedfordshire e dell'Huntingdonshire la scala era (1:31680).

  • Bedfordshire, esplorato nel 1765, pubblicata nel 1765, ristampata nel 1983 Thomas Jefferys, The County of Bedford, ristampata da Bedfordshire Historical Record Society, 1983. Introduction by Betty Chambers.
  • Huntingdonshire, esplorato nel 1766, pubblicata nel 1768
  • Oxfordshire, esplorato nel 1766-67, pubblicata nel 1767 (da Andrew Dury)
  • County Durham, pubblicata nel 1768
  • Buckinghamshire, esplorato nel 1766-68, pubblicata nel 1770, ristampata nel 2000
  • Yorkshire, esplorato nel 1767-70, pubblicata 1771-72
  • Cumberland, esplorato nel 1770-71, pubblicata 1774
  • Northamptonshire, survey (originally by Thomas Eyre) revised 1771, published 1779

Dopo la morte di Jefferys, queste mappe furono ripubblicate da altri cartografi come William Faden.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 110645675 LCCN: n80035865