Thomas Häberli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Thomas Häberli
Andermatthäberli.jpg
Häberli (a sinistra) e Martin Andermatt nel 2008
Dati biografici
Nazionalità Svizzera Svizzera
Altezza 182 cm
Peso 81 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 2009
Carriera
Giovanili
1982-1987
1987-1991
Eschenbach
Hochdorf
Squadre di club1
1991-1994 Hochdorf 46 (18)
1994-1995 Le Mont Le Mont 4 (0)
1995 Losanna Losanna 0 (0)
1995-1997 Hochdorf 22 (9)
1997-1999 Schotz Schötz 51 (21)
1999-2000 Kriens Kriens 22 (8)
2000 Basilea Basilea 8 (0)
2000-2009 Young Boys Young Boys 267 (74)
Nazionale
2004 Svizzera Svizzera 1 (0)
Carriera da allenatore
2009-2010 Perlen-Buchrain
2010-2012 Young Boys Young Boys Under-18
2012 Young Boys Young Boys
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Thomas Häberli (Lucerna, 11 aprile 1974) è un allenatore di calcio ed ex calciatore svizzero, di ruolo attaccante.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Centravanti, Häberli poteva essere schierato come seconda punta o come esterno di centrocampo sulla fascia destra.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nella sua carriera ha vestito le maglie di Hochdorf, Le Mont, Lausanne-Sport, Schötz, Kriens e Basilea ma la squadra più importante è stata lo Young Boys, dove ha giocato nove anni totalizzando 267 presenze e 74 reti.

Club[modifica | modifica wikitesto]

1991-2000: gli esordi[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato nelle giovanili di Eschenbach (1982-87) e Hochdorf (1987-91) esordisce con quest'ultima squadra nella stagione 1991-1992, collezionando 10 presenze e 3 marcature. Nella seguente realizza 8 reti in 22 partite e nell'annata successiva totalizza 7 gol giocando 14 volte. Dopo aver vissuto brevi esperienze con Le Mont (4 presenze e 0 reti) e Football Club Lausanne-Sport (nessuna presenza) ritorna all'Hochdorf raccogliendo un bottino di 9 reti in 22 partite nell'arco di due stagioni. Nel 1997 si svincola firmando un contratto con lo Schötz. Viene frequentemente impiegato nelle due stagioni con la società di Schötz, totalizzando 51 presenze e 21 gol nel biennio 1997-1999. Nell'estate del 1999 si aggrega al Kriens siglando 8 marcature in 21 incontri di campionato.

2000-2009: Basilea e Young Boys[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2000 viene acquistato dal Basilea, società di Lega Nazionale A. Con i RotBlau gioca 8 volte senza andare mai a segno. Nell'estate del 2000 viene ceduto a titolo definitivo allo Young Boys: alla sua prima stagione realizza 8 reti scendendo in campo in 29 occasioni. Le seguenti quattro stagioni non sono all'altezza della stagione 2000-2001, Häberli gioca 62 incontri segnando 5 reti. Nella stagione 2003-2004 sigla 8 marcature in 29 partite, eguagliando la stagione 2000-2001. Questo suo piccolo record personale viene battute nella stagione successiva, quando mette a segno 12 gol in 30 incontri di campionato. Nel biennio 2005-2007 va in gol in 15 occasioni giocando 60 volte. La stagione 2007-2008 è quella più prolifica per l'attaccante, che riesce a segnare 18 volte in 28 sfide. L'annata 2008-2009 è la sua ultima stagione da calciatore, segna 8 reti in 29 partite.

Con la maglia dello Young Boys ha totalizzando 267 presenze e 74 reti, giocando anche diverse partite in Europa.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce nella Nazionale maggiore il 4 settembre 2004 a Basilea contro le Fær Øer (6-0), partita valida per le qualificazioni al Mondiale 2006.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]